Denver Clinton ha aperto le sue ali

L'addio ad un piccolo e indimenticabile guerriero

Home > Attualità > Denver Clinton ha aperto le sue ali

Molti di voi hanno già sentito parlare di lui e conoscono la sua storia. Il piccolo Denver Clinton ha combattuto contro il cancro, sin dalla nascita e adesso, all’età di quattro anni, ha deciso di smettere di lottare ed ha aperto le ali. Le sue immagini, dall’Inghilterra, hanno fatto il giro del mondo, perché nonostante la sua situazione e il tanto dolore, questo bambino sorrideva sempre.

La sua determinazione aveva scaldato i nostri cuori e il modo in cui affrontava ogni trattamento, era diventato d’ispirazione per gli altri bambini nella sua stessa situazione e per le loro famiglie. Era diventato l’immagine di molteplici campagne sulla ricerca delle malattie tumorali, così come quella degli eventi di solidarietà per il cancro. La cosa che più le persone amavano del piccolo Denver, oltre al suo bellissimo e immancabile sorriso, era il modo in cui si mostrava, era sempre se stesso. Non si faceva problemi a mostrasi senza capelli, dopo che gli erano caduto per via delle chemioterapie, ne a mostrarsi con il tubicino nel naso, per lui vitale. Tante volte, abbiamo visto le sue immagini sulle nostre bacheche dei social network, abbiamo seguito ogni aggiornamento della sua situazione, abbiamo sperato con la sua famiglia e pregato per lui. Era un piccolo guerriero, un supereroe che milioni di bambini hanno imitato e che imitano tutt’oggi. Un esempio che non dimenticheremo mai!

Il piccolo Denver ha chiuso gli occhi e ha smesso di soffrire.

Vogliamo dedicare al suo addio, qualche minuto di silenzio e chiedervi di unirvi a noi.

Ciao piccolo Denver… 

Avrai sempre un posticino nei nostri cuori.