Donna e il suo cane trovati senza vita vicino la loro casa.

Donna e il suo cane trovati morti vicino la loro casa. Il cane sul ciglio della strada, lei in un fossato.

Home > Attualità > Donna e il suo cane trovati senza vita vicino la loro casa.

L’episodio che si è verificato a Camerata Picena, in provincia di Ancona, fa venire i brividi. Sembra quasi il giallo di un film, ma invece è una realtà, con mille domande intorno, a cui, fino ad ora, non si è trovata nemmeno una risposta. Una donna di circa 70 anni, di origine abruzzese e residente in questo comune, precisamente in via Croci, è stata trovata senza vita, in un fossato, insieme al suo cane. Anche l’animale è stato trovato morto.

A trovare i due corpi, è stato il genero della donna. Secondo la sua dichiarazione, la sera precedente erano stati a cena da lei e poi la donna sarebbe uscita di casa per raggiungere il canneto dall’altra parte della strada, per buttare delle piante.

L’uomo poi, quando si è reso conto che sua suocera non c’era, la mattina successiva, ha iniziato a cercarla ed ha visto una macchia bianca che giaceva sul bordo della strada. Quando ha capito che si trattava del cane di famiglia, si è avvicinato ed è stato allora che ha visto la settantenne nel fossato.

Subito ha avvertito i soccorsi e sul posto sono giunte anche le forze dell’ordine, ma sia la donna, che l’animale, erano già senza vita.

Nessuno sa come sia potuta accadere una cosa del genere. I primi sospetti sono stati quelli di un’auto pirata, che forse li aveva investiti, ma sui loro corpi non c’erano segni di urto e nemmeno di violenze. Si è pensato che il cane potrebbe essere stato preso da un malore e la donna, per soccorrerlo, potrebbe essere caduta nel fossato. Due metri fatali. O forse è morta prima la donna… ma il cane?

La coincidenza delle loro morti è inspiegabile ed assurda. Nei prossimi giorni verrà effettuata l’autopsia sul loro corpi, per capire la reale causa della morte.

Le forze dell’ordine stanno anche analizzando i filmati delle telecamere di sicurezza della zona, che riprendono le strade, così da poter verificare la presenza di un eventuale pirata della strada.

Tutti si sono stretti al dolore di questa famiglia.

Notizia in aggiornamento.