Donna investita da un treno a Lambrate

Donna investita da un treno a Lambrate: è morta sul colpo

Il traffico ferroviario è rimasto bloccato per ore

Si indaga a Milano per una donna investita da un treno a Lambrate. Purtroppo per lei non c’è stato nulla da fare: è spirata per le gravi lesioni riportate. Sul posto sono subito arrivati i sanitari del 118 e gli agenti di polizia, che hanno eseguito tutti i rilievi del caso. Dovranno ora ricostruire quanto accaduto.

Donna investita da un treno a Lambrate

La donna è stata presa in pieno da un treno che stava passando nella stazione di Milano Lambrate, nel mattino di venerdì 16 dicembre 2022. A quanto pare la donna si trovava al binario 11, intorno alle ore 5.20, quando è stata investita dal treno di passaggio.

Il traffico ferroviario è stato subito bloccato e ci sono stati molti disagi sulla circolazione dei treni. I ritardi sono altissimi, per consentire, in quel tratto di rotaie, di eseguire tutti i rilievi del caso e ascoltare i testimoni. Solo così si potrà ricostruire l’esatta dinamica di quanto avvenuto.

Il treno viaggiava verso Sud verso la stazione di Milano Rogoredo. Il macchinista di 59 anni non ha potuto far niente per evitare di investire la donna. Lo hanno visitato i sanitari del 118 intervenuti sul posto e, a quanto pare, era in forte stato di shock.

Non si sa ancora chi sia la donna investita dal treno di passaggio alla stazione di Milano Lambrate, al binario 11. Secondo le prime testimonianze e secondo quanto già ricostruito dalle forze dell’ordine, a quanto pare si sarebbe trattato di un gesto volontario.

Milano Lambrate

Donna investita da un treno a Lambrate: non si conosce ancora la sua identità

La donna dovrebbe avere poco meno di 60 anni. Per permettere agli agenti e ai sanitari di intervenire al binario 11, sono stati per un po’ chiusi i binari 10, 11 e 12, poi riaperti poco dopo.

Sul luogo sono intervenuti anche quattro mezzi dei vigili del fuoco, insieme agli agenti di polizia, anche ferroviaria, e, ovviamente, i sanitari del 118.