Donna venticinquenne incinta perde la vita per mano del marito

Donna venticinquenne incinta perde la vita per mano del marito: questa tragedia familiare ha sconvolto l'opinione pubblica; ecco come sono andate le cose.

Home > Attualità > Donna venticinquenne incinta perde la vita per mano del marito

Donna venticinquenne incinta perde la vita per mano del marito: è accaduto domenica 7 aprile a Bad Nauheim e la notizia ha sconvolto la tranquilla cittadina tedesca situata nel land dell’Assia. L’uomo, Kiril Chelebiev, 24 anni, ha pugnalato a morte la moglie, Medi Chelebieva, 25 anni, che aspettava il suo primo figlio. Ecco come hanno ricostruito i fatti gli inquirenti.

coppia

I protagonisti di questa terribile storia sono Medi Chelebieva, 25 anniKiril Chelebiev, 24 anni. La tragedia si è consumata nell’appartamento di Bad Nauheim della coppia, il 7 aprile. A dare l’allarme è stato un amico della coppia che aveva provato a contattarli senza riuscirci. Il loro silenzio gli era sembrato sospetto e ha deciso di chiamare la polizia. Quando gli agenti si sono presentati a casa della coppia, hanno trovato una scena terribile: il corpo della donna giaceva in una pozza di sangue.

Kiril-Chelebiev-moglie

Il loro rapporto sembrava andare bene, a giudicare dalle numerose foto postate dall’uomo sui social, con altrettante dichiarazioni d’amore. Ma i loro amici hanno raccontato una storia diversa da quella che si vedeva sui loro profili social. I due litigavano molto spesso nell’ultimo periodo.

Medi-Chelebieva

La donna era incinta di poche settimane e aspettava impaziente il momento del parto. Lui, invece, era sempre nervoso e irascibile e la trattava male. Gli amici non hanno dato molte informazioni perché gran parte dei litigi accadevano nella loro casa ma era chiaro che lui non stava bene e che scaricava spesso la sua rabbia sulla donna.

Medi-Chelebieva-marito

La polizia ha iniziato a cercare il marito e, dato che sembrava soffrire di problemi psichici, hanno dato l’allarme nella citta, indicandolo come pericoloso e potenzialmente armato. Fortunatamente l’uomo è stato trovato poco dopo e arrestato. Per adesso non ha parlato e non ha spiegato nulla alla polizia.

delitto

Il procuratore Thomas Hauburger ha dichiarato che la polizia è quasi convinta che sia stato Kiril Chelebiev a massacrare la moglie, Medi Chelebieva. Lui è accusato di omicidio colposo e ci sono in corso delle indagini per fare luce sulla tragica vicenda.