Dopo un anno dalla morte del piccolo Julen, i suoi genitori perdono un altro figlio

Avevano già perso un figlio, quando il piccolo Julen è caduto nel pozzo. Oggi è un anno dal giorno del ritrovamento del suo corpo senza vita e una nuova tragedia ha colpito la famiglia. Mamma Vicky ha perso un altro figlio 😔💔

Home > Attualità > Dopo un anno dalla morte del piccolo Julen, i suoi genitori perdono un altro figlio

È passato un anno dall’indimenticabile tragedia di Julen, il bambino caduto nel pozzo a Totalan, in Spagna. Era il 13 gennaio dello scorso anno, quando il bambino di 2 anni, è caduto in un pozzo profondo 71 m e del diametro di 25 cm. Per circa due settimane, i soccorritori hanno lavorato senza fermarsi un secondo, pregando e sperando che il piccolo Julen fosse ancora vivo.

L’attesa ha incollato ai televisori e ai cellulari, il mondo intero. Purtroppo alla fine, Julen è stato trovato senza vita.

I suoi genitori, Vicky e José, avevano già perso un altro figlio, il primogenito. Il piccolo era stato colpito da un arresto cardiaco, mentre stavano passeggiando sulla spiaggia.

Sovrastati dal dolore, si sono ritrovati costretti a dire addio ad un altro figlio.

Julen non ce l'ha fatta, Spagna in lacrime: ma com'è caduto nel pozzo?

Dopo diversi mesi dalla tragedia, nello scorso agosto, mamma Vicky ha diffuso la notizia di essere di nuovo incinta e tanta è stata la gioia nel cuore di migliaia di persone, che hanno visto la notizia come un dono del Signore, dopo la morte del suo bambino. La donna, in precedenza, aveva raccontato di aver promesso un fratellino a Julen e che aveva intenzione di mantenere la promessa.

I due genitori hanno deciso di dimenticare le tragedie della loro vita e di non voler più trascorrere il tempo nei processi per la morte del loro figlio. Si sono accordati con David Serrano, il proprietario del pozzo, accusato di omicidio.

David Serrano ha accettato un anno di prigione, che non farà per mancanza di precedenti penali e pagherà un risarcimento ai genitori del piccolo Julen e rimborserà tutti i soldi spesi per il suo salvataggio.

Nonostante i genitori abbiano voluto risparmiarsi ulteriori dolori durante le cause, la vita ha deciso di essere di nuovo ingiusta con loro.

julen-cosa-faceva-prima-di-cadere-nel-pozzo-foto

Dopo un anno dalla morte di Julen, mamma Vichy ha perso il bambino che aveva in grembo.

Due genitori che hanno raggiunto un accordo con il proprietario del pozzo, dove loro figlio è morto, per buttarsi alle spalle il dolore e ricominciare a vivere. Invece, si sono ritrovati a piangere di nuovo e a chiedersi perché proprio a loro.

Bigodino.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI