sposa sconsolata

Dopo una bevanda detox, sposa rovina con la diarrea il suo abito da 15mila dollari

Una sposa beve una bevanda detox per essere in formissima, poi indossa l'abito da 15mila dollari e succede l'impensabile: lo sporca tutto con una crisi di diarrea!!!!

Le bevande detox fanno bene o fanno male? Beh, la diatriba fra gli esperti nutrizionisti è aperta, ma di sicuro una bevanda detox ha fatto male alla sposa di questa storia: dopo averla bevuta, ha avuto una scarica di diarrea tale da rovinare tutto l’abito da sposa che indossava. Ma procediamo con ordine. La vicenda è stata raccontata da Reddit da un utente che ha definito tutta la faccenda come il peggior matrimonio di cui abbia mai sentito parlare.

Tutto comincia come al solito: una coppia si sposa con un matrimonio che unirà due famiglie abbastanza ricche. La cerimonia è avvenuta in un fienile storico, in una delle proprietà dei famiglia. La cerimonia è proceduta senza intoppi, almeno fino al primo ballo degli sposi. Mentre la sposa volteggiava con il suo neo-marito ha cominciato a sentire dei sinistri brontolii provenire dalla sua pancia. Ma non solo: quei borborigmi erano solamente l’inizio di ciò che si sarebbe scatenato in brevissimo tempo.

sposa con fiori

Andare in bagno mentre si indossa un abito da sposa non è certo la cosa più semplice da fare. E la faccenda si complica quando c’è una certa urgenza. La sposa, alternando svariate espressioni di panico, ha subito contattato l’assistente del wedding planer, al quale ha spiegato che c’era un problema in corso. La sposa, infatti, indossava un ingombrante abito da ballo costituito da un top aderente senza spalline e sotto aveva diversi cerchi per tenere la gonna ampia e gli slip.

 

L’assistente e il wedding planner si sono subito resi conto dell’enormità del problema: non c’era nessun modo in cui si poteva portare la sposa in bagno, già c’erano stati problemi a farla salire sulla limousine, figurarsi entrare in un bagno. Così l’assistente ha condotto la sposa in piena crisi diarroica dietro a una tenda, ma venti minuti dopo ha ricontattato il wedding planner dicendogli che la cosa era più grave del previsto.

sposa sconsolata

Arrivato sulla scena, il weeding planner si è trovato di fronte a una scena disgustosa, con l’assistente dallo sguardo inorridito. La sposa, poco prima del matrimonio, aveva bevuto alcuni shake detox per cercare di ridurre il gonfiore della pancia. Solo che questi si erano mescolati con la colazione e con i cocktail bevuti durante l’evento e avevano provocato una diarrea terribile. Ma non solo: il fluido che usciva dall’intestino della sfortunata sposa superava qualsiasi tentativo di spiegazione. Era un fluido viscido, filante, oleoso, con la consistenza del gel per capelli e un odore che nessun corpo umano vivente dovrebbe emettere.

bagno

Ma la cosa tragica era che, sotto l’abito da sposa, la donna indossava una guaina in lattice che la fasciava strettamente dal petto alle cosce, impermeabile. La diarrea aveva riempito questa guaina creando una sorta di palloncino dell’orrore. L’assistente era riuscito ad aprire un po’ la guaina, solo che il fluido aveva cominciato ad uscire, imbrattando tutto. L’assistente, allora, aveva richiuso il buco, ma i tentativi suoi e della sposa di asciugare tutto con la carta igienica avevano solamente contribuito a diffondere il fluido. Al che si erano arresi.

Il tutto è stato complicato dal fatto che la sposa insisteva che lo spettacolo dovesse comunque andare avanti perché gli ospiti stavano aspettando, solo che in programma c’era una danza coreografica. Anche lo sposo era sconcertato dagli effluvi che emergevano dalla sua sposa, ma il wedding planner prende la situazione in mano: dice all’assistente di distrarre lo sposo e presentano la danza per intrattenere gli ospiti.

sposa triste

 

Così i due cominciano a volteggiare, con lo sposo che, durante le evoluzioni, schiaccia il fluido contenuto nel corpetto di lattice. Il liquido maleodorante comincia a fuoriuscire e una macchia oleosa si diffonde sulla metà posteriore dell’abito. Finito il ballo, voluto con insistenza dalla sposa, arriva il taglio della torta: i due, con le dita imbrattate, tagliano la torta nell’imbarazzo generale. Entrambi gli sposi sembravano alquanto disgustati dall’intera faccenda.

Finito il tutto e messo a riposo lo scioccato sposo, la sposa è stata condotta in una vasca di acqua pulita messa a disposizione dagli sconcertati ristoratori. Con guanti da cucina e un poncho, il wedding planner ha provveduto a lavare la sposa singhiozzante. La diarrea, infatti, si era diffusa in uno strato sottile su tutto il corpo. Poi si è lanciato nell’opera di restauro dell’abito della sposa, del valore di 15.000 dollari: la parte interna era irrecuperabile, per cui è stata tagliata via e ha pulito la parte esterna.

Finite le manovre, la sposa si è tranquillizzata un po’, nonostante il fatto di aver perso la cena e che il gazebo di supporto puzzasse di fogna. Nel frattempo lo sposo chiedeva di annullare il lancio della giarrettiera, in quanto non voleva mettere le mani sotto quella gonna.

Morte Viviana Parisi, parla l'avvocato Claudio Mondello: "Non si è suicidata"

Trovato Manlio Germano, l'autore del post inneggiante la morte di Willy

Morte Miriam Laezza, l'appello della madre su i social

Viaggia per la prima volta in aereo a 106 per vedere suo figlio gravemente malato

Pesava 335 chili, ma adesso ne pesa solo sessantanove. Ecco com'è diventata

Bambina scomparsa: ritrovata a 12 km di distanza dalla scuola

Ciro, il fidanzato di Maria Paola interrogato dal pm: le ricostruzioni e i colpi di scena