emorragia bambina

Dramma a Chioggia, bambina di 5 mesi ricoverata in ospedale per un’emorragia celebrale

Dramma a Chioggia, bambina di 5 mesi ricoverata per emorragia celebrale, indagini in corso da parte degli inquirenti

Sono ancora molto gravi le condizioni di una bambina di soli 5 mesi, che nella giornata di sabato è stata ricoverata in ospedale per un’emorragia celebrale. Gli inquirenti al momento sono a lavoro per capire cosa sia accaduto alla piccola e soprattutto se i genitori abbiano qualche responsabilità.

emorragia bambina

In tanti sono con il fiato sospeso per la situazione di questa neonata, che sta lottando per la sua vita. A breve probabilmente dovrà anche essere sottoposta ad un intervento, per la rimozione del coagulo.

Stando alle informazioni che hanno reso note i media locali, il dramma è avvenuto nella giornata di sabato 7 maggio. Precisamente nell’ospedale di Chioggia, in provincia di Venezia.

La madre è arrivata al pronto soccorso con la figlia tra le braccia, che era in condizioni molto gravi. I medici vista la criticità della situazione, l’hanno sottoposta sin da subito a tutti i controlli del caso.

emorragia bambina

Da un esame è emerso che purtroppo la bambina aveva un’emorragia celebrale in corso, causata quasi sicuramente causata da un trauma cranico. Per questo l’hanno sottoposta a tutte le cure del caso.

Tuttavia, nella giornata di lunedì 9 maggio, visto un peggioramento improvviso delle sue condizioni, i sanitari hanno disposto il trasferimento nel nosocomio pediatrico di Padova, dove si trova ricoverata ancora adesso. Nelle prossime ore molto probabilmente i dottori dovranno sottoporla ad un delicato intervento per rimuovere il coagulo di sangue.

Bambina di 5 mesi ricoverata per emorragia: le indagini

I medici vista la dinamica dei fatti, hanno allertato in fretta le forze dell’ordine, che ora sono a lavoro per capire cosa sia accaduto davvero alla piccola. Sul corpo non risultano esserci altri segni di violenze.

Hanno sottoposto i genitori e tutti i familiari ad interrogatorio. Lo scopo è quello di capire cosa sia accaduto davvero nella casa.

emorragia bambina

Gli inquirenti che sono a lavoro, stanno prendendo in considerazione anche l’ipotesi dei maltrattamenti in famiglia. Però si pensa anche che possa anche aver avuto un incidente domestico.

Ci saranno ulteriori aggiornamenti su questo episodio drammatico.

Aurelio Andreazzoli, allenatore dell'Empoli, a lutto per la morte del fratello Alberto

Aurelio Andreazzoli, allenatore dell'Empoli, a lutto per la morte del fratello Alberto

Lutto nel giornalismo, Maria Cristina Ruini si è spenta a 52 anni

Lutto nel giornalismo, Maria Cristina Ruini si è spenta a 52 anni

Napoli, Alessandra De Rosa non ce l'ha fatta: si è spenta a 31 anni dopo aver contratto il Covid in gravidanza

Napoli, Alessandra De Rosa non ce l'ha fatta: si è spenta a 31 anni dopo aver contratto il Covid in gravidanza

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Denise Pipitone: la paura di Piera Maggio su cosa accadrà

Denise Pipitone: la paura di Piera Maggio su cosa accadrà

Paura a Treviglio, due bambini rimasti intrappolati sul balcone: erano soli in casa

Paura a Treviglio, due bambini rimasti intrappolati sul balcone: erano soli in casa

Omicidio Willy, le parole di Mario Pincarelli dal carcere: "Sono a posto con la coscienza"

Omicidio Willy, le parole di Mario Pincarelli dal carcere: "Sono a posto con la coscienza"