Due bambini, 4 e 7 anni, trovati senza vita nel laghetto dei vicini

Sono state le loro madri a trovare i loro corpi: avevano 4 e 7 anni

Home > Attualità > Due bambini, 4 e 7 anni, trovati senza vita nel laghetto dei vicini

L’orribile episodio è accaduto il 21 maggio, verso le 21:30 di sera, a Sassonia. Due mamme, amiche, erano a casa di una delle due, mentre i loro figli, quattro e sette anni, giocavano insieme nella stessa abitazione. Arrivata l’ora di cena, quando li hanno chiamati, si sono rese conto che erano scoparsi. Subito hanno allarmato il resto delle famiglie ed hanno iniziato a cercarli.

E’ stata una delle due madre e trovare i corpi dei due bambini, senza vita. Erano caduti nel laghetto dei vicini e, non sapendo nuotare, erano affogati.

Inutile il disperato tentativo delle sue donne, di salvare i loro figli. Sul posto sono giunti subito i soccorsi e le forze dell’ordine, che hanno cercato di ricostruire le dinamiche dell’incidente. I bambini, mentre giocavano, si erano allontanati e, o volontariamente, o accidentalmente, erano caduti nel laghetto e morti affogati.

Le due donne credevano che i loro figli stessero giocando in casa e fossero nei paraggi, mentre preparavano la cena.

Il caso è stato chiuso come un incidente e gli agenti non hanno ulteriori sospetti sulla vicenda.

I bambini sono curiosi e a quell’età e, purtroppo, non percepiscono il pericolo, ma hanno solo voglia di scoprire nuove cose.

Nessuno saprà mai se si siano tuffati per gioco o se siano caduti. Se abbiano perso l’equilibrio, se sia caduto prima un bambino e poi l’altro, che voleva salvarlo. Nessuno saprà mai come siano realmente andate le cose.

I bambini si erano intrufolati nella casa dei vicini, attratti dal bel laghetto. Di certo nessuno avrebbe mai immaginato, che una cena tra amici, avrebbe potuto trasformarsi in una tragedia. In molti hanno criticano queste due madri, ma questo incidente, sarebbe potuto capitare ad ognuno di noi.

A volte basta un solo secondo di distrazione. Tutti noi abbiamo giocato in cortile da piccoli, mentre le nostre madri sbrigavano le faccende in casa.

Bigodino.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI