due ore di completa disperazione

Ignorata da tutti dopo due ore di completa disperazione, nel chiedere aiuto per salvare le sue 4 figlie, finalmente un uomo bussa al finestrino

Home > Attualità > due ore di completa disperazione

Tawny Nelson, Florida, Stati Uniti, rimase sola con le sue quattro figlie piccole, da quando si separò dal suo ex marito. Le bimbe avevano 9, 5 e 2 anni, e la più piccola 6 settimane di vita, ma l’uomo non si è mai preso alcuna responsabilità o impegno verso le sue figlie, abbandonando tutta la famiglia a cavarsela da sole.

La giovane madre ha vissuto momenti molto difficili mentre lottava per affrontare le avversità che si presentavano e cercando di offrire il meglio alle sue figlie. “Le cose erano state assolutamente orribili. Più di quanto mi piacerebbe ammettere”disse Tawny. Evitava di usare la macchina perché aveva problemi meccanici e non poteva permettersi di ripararla, ma un giorno piovoso dovette prenderla perché aveva bisogno di andare urgentemente al supermercato per comprare del cibo. “La mia macchina aveva un buco in una ruota, dovevo andare molto lentamente.Avevo bisogno di un nuovo alternatore. Non siamo mai andati da nessuna parte a meno che non fosse strettamente necessario “, ha detto. Quel giorno andarono al negozio Winn Dixie, a pochi chilometri da casa loro, quando arrivarono si era già oscurato e pioveva intensamente. Tawny è andato rapidamente a fare l’acquisto con le sue quattro figlie, e quando è tornato in macchina e l’ha accesa per tornare a casa, questa non dava segni di vita. Erano intrappolate nel mezzo della notte e della pioggia torrenziale. Ha cercato di far partire la macchina, ma tutto ciò che ha fatto è stato invano, e il suo cellulare non aveva batteria. “Una delle mie figlie ha accidentalmente lasciato una luce accesa e abbiamo esaurito la batteria. Non avevo modo di chiamare la mia famiglia o chiedere aiuto. ero sola, “disse la madre.

Ha vissuto momenti di panico, ha cercato di richiamare l’attenzione degli altri autisti per chiedere aiuto, ma è stata completamente ignorata. Rimase intrappolata in macchina per due ore con le sue figlie, “Devo aver chiesto a più di venti persone di aiutarmi, nel corso di due ore. Tutti mi hanno ignorata. Non hanno nemmeno risposto che non potevano aiutarmi. Si sono comportati come se non esistessi.”

 

Le ragazze cominciarono a disperare: “Mia figlia di 5 anni era scioccata. La mia bambina appena nata stava urlando, la mia bimba di due anni piangeva perché aveva molta fame e la più grande cercava di aiutarmi senza successo. Ho pianto disperatamente sentendomi la peggior madre del mondo. ” Quando iniziò a perdere la speranza, sentì qualcuno bussare alla sua finestra, era un uomo più anziano. Le porse un piatto con strisce di pollo e alcuni biscotti che comprò in un bar vicino con delle bottiglie d’acqua.

“Dai da mangiare ai bambini e tu, signorina. Ho una gru in arrivo e mia moglie arriverà presto per portarvi a casa”disse l’uomo. Poco dopo arrivò la moglie dell’uomo, così come la gru, e Tawny poté tornare a casa con le sue figlie. Ma il gesto di quel signore non finì così, il giorno dopo tornò a casa di Tawny con un meccanico, per sostituire la batteria dell’auto e l’alternatore e ha anche riparato il motore di un finestrino rotto.

Il 74 enne portò il meccanico sul posto e lo lascio perché facesse il suo lavoro e se ne andò, la madre ha chiesto al meccanico quanto gli doveva e se poteva pagare a rate, il meccanico sorrise e le disse che il vecchio aveva già pagato l’intero importo della fattura. “Ha detto che l’unico pagamento che l’uomo più anziano voleva era di non arrendersi mai ed essere ancora una madre incredibile”, ha detto Tawny.

“Non ho mai pianto così tanto nella mia vita. Ha fatto tutto questo senza conoscere noi o la nostra situazione, questo gentile uomo ci ha aiutato nel miglior modo possibile in quel momento della mia vita. Quello che ha fatto mi ha ridato la fede quando mi stava cadendo a pezzi. Ma non potevo nemmeno ringraziarlo con un abbraccio.

“Non potrò mai ringraziarti. Ma certamente spero che un giorno potrò fare quello che hai fatto per me per qualcun’altro. ” Dopo che il fatto è stato reso pubblico, hanno iniziato una campagna in GoFundMe per aiutare questa madre e le sue quattro figlie La testimonianza di questa madre è davvero toccante, la sua gratitudine è ammirevole così come la solidarietà di un uomo che non è rimasto indifferente alle loro esigenze, ogni giorno abbiamo la possibilità di guardarci in giro e aiutare qualcuno con il cuore, un piccolo gesto può fare una differenza straordinaria. Condividilo