Pedala per duemila km per ascoltare il cuore della figlia

Questo papà ha pedalato per duemila chilometri per incontrare l'uomo in cui batte il cuore di sua figlia morta.

Home > Attualità > Pedala per duemila km per ascoltare il cuore della figlia

Questo papà ha pedalato per duemila chilometri per incontrare l’uomo in cui batte il cuore di sua figlia morta. Un uomo del Wisconsis di 57 anni, Bill Corner, ha pedalato per più di 2mila chilometri per sentire il battito cardiaco di sua figlia morta due anni fa per annegamento a causa di un drink a cui avevano aggiunto della droga.

Al ventunenne Loumonth Jack Jr., è stato trapiantato il cuore della figlia e gli è stata data la possibilità di incontrare il padre della sua donatrice.

Abbey non aveva nemmeno vent’anni quando ha perso la vita in questo modo assurdo ed era una donatrice di organi. Il suo gesto ha permesso a quattro persone di sopravvivere, tra queste proprio il ragazzo che ha ricevuto il suo cuore quando aveva solo pochi giorni di vita.

Bill ha fortemente voluto incontrare Loumonth e così ha deciso di andare direttamente da lui per abbracciarlo. Ha percorso duemila chilometri in bicicletta partendo dalla sua casa nel Wisconsin a Baton Rouge, in Louisiana e il suo viaggio è durato quasi un mese. Una volta incontrati, questo papà ha potuto ascoltare il battito del cuore di sua figlia con uno stetoscopio. Il loro abbraccio è stato davvero emozionante, sicuramente lo ricorderanno per tutta la vita. “Sapendo che è vivo grazie a mia figlia Abbey, lei è viva dentro di lui. È il suo cuore che lo tiene in vita. Sono felice per lui e la sua famiglia e, allo stesso tempo, ho potuto ricongiungermi con mia figlia”.

Abbey e suo fratello sono stati trovati svenuti in una piscina mentre erano in vacanza nella località messicana di Cancun. La ragazza fu portata a Fort Lauderdale in Florida, dove i medici cercarono di mantenerla in vita attraverso un supporto vitale ma non ce l’ha fatta. Suo fratello è sopravvissuto. Abbey aveva solo 16 anni quando ha preso la decisione di diventare donatrice di organi.

Ora il viaggio di Bill non finisce qui e raggiungerà Fort Lauderdale, il luogo dove morì sua figlia per per promuovere la donazione degli organi e spargere le ceneri di Abbey nell’oceano.