Ecaterina Danila morta in montagna

Ecaterina Danila morta in montagna: era scomparsa domenica scorsa

La tragica e fatale caduta non le ha dato scampo

Non si avevano più sue notizie da domenica scorsa. Poi la tragica scoperta del corpo ormai privo di vita di una donna sui 30 anni a Ceresole Reale. Ecaterina Danila è morta in montagna: la giovane ragazza con origini rumene camminava, come spesso faceva, per ammirare la bellezza di quei luoghi. Una caduta le è stata fatale.

Ecaterina Danila

Nel pomeriggio di martedì 7 giugno 2022 il corpo di una donna di 30 anni è stato rinvenuto sotto la punta del Gran Vaudala, a Ceresole Reale, comune che si trova in provincia di Torino in alta valle Orco, in Piemonte. Domenica scorsa Ecaterina Danila, originaria della Romania, era scomparsa.

La donna di 30 anni, che viveva a Torino nel quartiere Aurora e che da circa un anno lavorava nella sede Amazon di Grugliasco, sempre in provincia di Torino, è caduta poco sotto la cima. Ha fatto un volo di più di 100 metri. Ad allertare i soccorsi i colleghi, che hanno chiamato famigliari e madre che sono arrivati alla stazione dei Carabinieri di Locana per dare il via alle ricerche.

Il soccorso alpino piemontese ha subito iniziato le ricerche, anche con l’elisoccorso del 118 e squadre di cani da ricerca, così come vigili di fuoco e guardia di finanza. Gli agenti hanno presto trovato la sua Fiat Panda nel piazzale del Nivolet: qualcuno l’aveva notata domenica ma non aveva dato l’allarme.

La donna amava profondamente la montagna. Sui suoi canali social molte le foto che la ritraggono mentre passeggia tra le cime più belle del Piemonte, anche sul colle del Nivolet. L’ultima foto pubblicata su Instagram porta la data del 23 maggio scorso.

colle del Nivolet

Ecaterina Danila morta in montagna: da domenica nessuno aveva più sue notizie

Secondo quanto ricostruito dagli agenti, domenica scorsa era andata a fare un’escursione in solitaria in montagna, anche se le previsioni meteo non promettevano nulla di buono.

Ecaterina Danila morta in montagna

Il suo corpo ormai privo di vita è stato trovato poco dopo le 18 di martedì 7 giugno 2022, sotto la punta del gran Vaudala a 3272 metri di altezza.