Elisabetta Benvenuti

Elisabetta Benvenuti: professoressa di religione perde la vita in un incidente stradale

Elisabetta Benvenuti, insegnate di religione, muore in un frontale tra due auto Ecco tutte le dinamiche dell'incidente!

Elisabetta Benvenuti, una professoressa di religione, muore in un incidente stradale, precisamente un frontale tra auto, avvenuto a Due Carrare. L’incidente ha coinvolto anche una ragazza 26enne. Quest’ultima è rimasta ferita.

Elisabetta Benvenuti, originaria di Bari, abitava a Albignasego ed era un’insegnante di religione nell’istituto professionale Pietro D’Abano. La donna viaggiava a bordo di una punto quando ha perso la vita in un incidente frontale tra auto. Elisabetta è morta nell’ospedale di Padova, a seguito di tre ore di agonia.

Elisabetta Benvenuti: le dinamiche dell’incidente

Secondo le prime ricostruzione, le cause per le quali è avvenuto lo schianto sono state la perdita di controllo e l’invasione della corsia di marcia opposta proprio della sua macchina. Lo schianto è avvenuto precisamente sul cavalcavia dell’A13 Padova Bologna. L’auto di Elisabetta procedeva in direzione di marcia Due Carrare quando all’improvviso si schianta contro una Seat condotta da una ragazza di 26 anni. In seguito, ad intervenire sul posto sono stati i vigili del fuoco che hanno estratto le due donne dalle lamiere.

Elisabetta Benvenuti

A causa del forte impatto, entrambe le auto sono andate distrutte. Tuttavia, Elisabetta è stata trasportata di urgenza in elicottero all’ospedale di Padova ma sfortunatamente sono stati invani i tentativi di mantenerla in vita. Al contrario, la ragazza 26enne è rimasta solo ferita e trasportata all’ospedale di Schiavonia. Attualmente sembra che le sue condizioni di salute non siano in pericolo di vita. Oltre ad intervenire i vigili del fuoco, è arrivata sul posto anche la polizia municipale del comune di Albigasego, che si è occupata della gestione della viabilità.

Elisabetta Benvenuti, oltre ad essere un insegnante di religione, era anche fondatrice dell’associazione SOS, solidarietà, organizzazione sviluppo. Ha lasciato suo marito Oscar Banzato, medico chirurgo e volontario in Africa e i loro due figli. Elisabetta era una donna amata da tutti, sia all’interno dell’ambiente scolastico, sia al di fuori.

Nonno spara al nipotino di 7 anni: la disperazione della mamma

Viviana Parisi, una telefonata al 112: "C'è stato un incidente con una donna e un bimbo"

Daniele Mondello disperato: "Aiutatemi a trovare mio figlio"

Viviana Parisi, la zia Mariella Mondello sul campo base delle ricerche: "Lo cerco da sola Gioele"

Incidente a Castel Volturno: mamma muore, due bambini feriti

Valtellina, frana in montagna: tre morti e un bambino ferito grave

Tragedia di Castelmagno, papà prova a rianimare i figli