Esempio di darsi la zappa sui piedi

Se fotografi te stesso, ciò che chiamiamo “dimostrazione del proprio ego”, probabilmente ti concentri sul tuo viso e non su ciò che c’è dietro di te o intorno. Almeno è così che ci si fa un selfie in solitaria, maggior parte delle volte. Ma dopo aver letto questa notizia, presterò molta più attenzione a ciò che viene fotografato nella sua interezza.


In questo caso è stato proprio un selfie pubblicato dall’uomo stesso della foto a creargli non pochi problemi. Un chiaro esempio del detto “darsi la zappa sui piedi”.  Un giorno prima di sposarsi, Pete Hemsley ha ricevuto una chiamata dalla polizia dopo che avevano visto la sua foto. L’immagine era stata pubblicata lo stesso giorno che l’aveva scattata, l’aveva postata su Twitter, ma ovviamente non aveva badato al fatto che la foto era una prova di  un’infrazione del codice penale. Avete capito perché? “L’ultimo pomeriggio da scapolo. Domani sarò un uomo sposato. Sono agitato. Non vedo l’ora di sposare la mia bellissima principessa “, ha scritto Pete sul suo account Twitter. Ma il messaggio d’amore gli sarebbe costato caro. Nel Regno Unito è illegale scattare foto o selfie mentre si guida, poiché aumenta il rischio di incidenti. Ecco perché quando la polizia ha visto la foto, ha risposto immediatamente, sul post stesso. “Non siamo stati invitati al grande giorno, ma ti abbiamo inviato comunque un piccolo regalo del valore di 230 euro e sei punti” commenta un quotidiano britannico.

La polizia ha persino twittato che persone come Pete mettono in pericolo le loro vite e quelle di altre persone con la loro stupidità. Non puoi perdere la visuale della strada mentre sei in macchina, nemmeno per un secondo, solo per scattarti una foto.

Non è divertente che Pete sia stato multato con 230 euro e abbia perso dei punti per aver fatto un selfi mentre guidava, ma la polizia ha agito per ragioni di sicurezza stradale nei confronti di altri autisti. Tutti noi abbiamo la spavalderia di avere la certezza che certe cose non possono succedere a noi, ma basta un’attimo o un piccolo errore e la nostra vita può cambiare per sempre. E se non abbiamo la maturità di capirlo, ben venga che ci sia la polizia a non farcela passare liscia…

Risultati immagini per polizia stradale