Espulsa dalla nave

Dei passeggeri l'hanno vista in piedi sulla ringhiera della nave, pensando che la donna volesse suicidarsi hanno subito avvertito il comandante....ma la donna non era intenzionata a mettere fine alla sua vita, il suo tentativo era molto più vergognoso.

Ci sono innumerevoli casi insoliti di persone che rischiano la vita per ottenere una foto perfetta per i loro social network. Ogni giorno impariamo nuovi modi che alcuni trovano per offrire ai propri follower il selfie perfetto. Il caso seguente è uno di quelli che alcuni definiscono “davvero pazzi”, in quanto una donna tra i passeggeri della rete di crociere chiamata Royal Caribbean è stata recentemente espulsa da queste strutture.

La donna ha pensato che valesse la pena mettere a rischio la propria vita per riuscire a fare un selfie in piedi sul binario protettivo che Circonda la nave. Le politiche della compagnia affermano chiaramente che è vietato salire sulle ringhiere e qualsiasi omissione delle regole porta all’espulsione della nave.

La donna e il suo partner, il fotografo di questo evento, sono stati sfrattati dalla nave alla fermata successiva, il porto della Giamaica. Apparentemente l’unica intenzione di questo passeggero era di fare un selfie diverso, ma salire sulle rinchiere di questa enorme nave può provocare la morte, è una terribile idea e un rischio inutile.

Dopo aver salito la ringhiera per scattare una foto, il turista è stato visto da un altro passeggero che ha immediatamente riferito ciò che stava accadendo e quindi ha descritto questo atto come il più sfortunato, incosciente e pericoloso.

“È incredibile quello che ha fatto questa donna, chiunque esiterebbe prima di salire su una ringhiera di una nave così alta , semplicemente non ha pensato che potesse perdere la vita”, ha detto un utente preoccupato di Internet.

Le indagini del Journal of Family Medecine e Primary Care , nel 2018, hanno indicato che tra il 2011 e il 2017 circa 259 persone sono morte nel tentativo di fare un selfie pericoloso.

Sebbene le ricerche sul fenomeno selfie mostrino che ci sono più donne che scattano questo tipo di fotografie, in realtà sono i giovani che muoiono di più a cercare di fare selfie in luoghi inappropriati. Al primo posto dei paesi con un numero allarmante di persone uccise da selfie pericolosi è l’India, con 159 morti e, a seguire, possiamo vedere Russia, Stati Uniti e Pakistan.

Apparentemente, le indagini mostrano anche che il numero è in aumento, quindi è importante avvertire gli utenti di telefoni, i turisti distratti, i giovani sconsiderati, ecc., Sull’importanza di non provare a scattare foto che possano portarli a una situazione di rischio.

Non c’è altro modo di chiamare queste persone, se non irresponsabili, e folli. ”Ha commentato un utente di Internet.

Incidente in scooter a Positano, ragazza di 17 anni muore mentre va a scuola

Incidente in scooter a Positano, ragazza di 17 anni muore mentre va a scuola

Viola uccisa dal fratellino per sbaglio con un colpo di fucile, la dedica dei genitori

Viola uccisa dal fratellino per sbaglio con un colpo di fucile, la dedica dei genitori

"Vacca grassa", il marito la insulta: lei perde peso e gli dice addio

"Vacca grassa", il marito la insulta: lei perde peso e gli dice addio

Lutto a Bolzano, Matilda Salutt si è spenta a 13 anni a causa di una grave malattia

Lutto a Bolzano, Matilda Salutt si è spenta a 13 anni a causa di una grave malattia

Un'altra vittima per le strade italiane: Mario Ambrosiano è morto a soli 17 anni

Un'altra vittima per le strade italiane: Mario Ambrosiano è morto a soli 17 anni

Lacrime, commozione e rabbia ai funerali della piccola Sofia

Lacrime, commozione e rabbia ai funerali della piccola Sofia

Bimbo di 5 anni investito sulle strisce a Montesilvano con la mamma

Bimbo di 5 anni investito sulle strisce a Montesilvano con la mamma