Essere genitori è dura

Home > Attualità > Essere genitori è dura

Essere genitori è meraviglioso in molti casi, ma una cosa è certa: non è sempre un percorso di rose e fiori. Può essere l’acqua calda che finisce ogni mattina, i vestiti sparsi sul pavimento o pile di piatti e bicchieri sporchi che non vengono mai lavati – In ogni casa ci sono situazioni che fanno disperare i genitori, specie se si vive con adolescenti.

Disperati molti genitori si mettono ad urlare ma presto capiscono che i loro comandi entrano da un orecchio e escono dall’altro. Ma in questa casa, il problema è stato risolto grazie a una brillante idea. Una madre disperata ha messo a punto un piano geniale che risolve il problema universale dei genitori. Un giorno dopo l’altro, dopo che arrivava ​​a casa, questa madre trovava una pila di piatti sporchi e bicchieri ammassati nel lavandino, la madre si è stancata della situazione. Aveva deciso che per nessun motivo sarebbe stata la bacchetta magica che metteva a posto tutto, facendo le faccende domestiche dei ragazzi, solo perché erano pigri. Questa madre voleva tornare a casa e una volta per tutte trovare una cucina pulita. Si sedette al computer e iniziò a scrivere un piccolo messaggio, o una sfida intelligente che i ragazzi non potevano ignorare.

Il messaggio diceva:

“La password del  Wi-Fi del giorno vi verrà consegnata inviando una foto della cucina pulita e in ordine, a vostra madre.

La foto richiesta deve contenere anche una scatola di biscotti posizionati sullo scaffale vicino al piatto della cucina (per evitare di riutilizzare vecchie foto).

Grazie per la collaborazione

!E che la fortuna vi aiuti!

Vi voglio bene mamma. ”

Risultati immagini per ragazzi col cel

Non sapremo se questo messaggio materno abbia finalmente risolto il problema a casa – ma si sappiamo che questa madre è stata acclamata come un eroina in rete, una volta che il messaggio è stato pubblicato nel forum on-line di Imgur.

Risultati immagini per ragazzi col cel

Se i loro figli non facevano prima le faccende domestiche, non potevano sedersi e giocare con i loro telefoni e computer. Non è una trovata fantastica? Condividi la notizia se pensi che la madre abbia agito correttamente.