Etichetta salva frutta: la scoperta per averla sempre fresca

E se vi dicessimo che esiste un'etichetta salva frutta? Si tratta di un'invenzione che avrebbe il potere di mantenerla fresca per due settimane

Home > Attualità > Etichetta salva frutta: la scoperta per averla sempre fresca

In un mondo caratterizzato da innovazioni sempre più fantascientifiche, cosa volete che sia un’etichetta salva-frutta? Pare che ad inventarla sia stata una società malese, che dice che grazie a questo piccolo adesivo ogni tipo di frutta può durare fino a due settimane in più.

L’azienda in questione si chiama Stixfresh e l’adesivo che promuove avrebbe il merito di contenere una speciale formula che rallenta il processo di maturazione. Per altro, la formula sarebbe del tutto naturale: l’adesivo è realizzato con materiali organici al 100%.

In soldoni, contiene cera d’api e cloruro di sodio, che ritardano l’invecchiamento e il deterioramento della frutta. Zhafri Zainudin, fondatore di Stixfresh, ribadisce che si tratta di un adesivo del tutto sicuro, che non toglie nessun nutriente alla frutta.

mela
Sempre Zainudin dice di aver avuto l’idea in seguito alla visita a un amico che gestiva una bancarella di frutta, che per l’appunto aveva problemi per la frutta che andava subito a male. Dopo averci pensato su, ha capito che  un piccolo adesivo sarebbe stato l’ideale: occupa poco spazio e non è invasivo.

Per mettere a punto l’etichetta salva frutta l’imprenditore malese ha collaborato con l’università di Selangor, con quella di Putra Malaysia e con altri eminenti istituti di ricerca della Malesia.

aceto-di-mele-benefici

Gli studi sono durati in tutto tre anni, e sono partiti prima dal semplice concepire l’etichetta e poi dallo sperimentare tutti i possibili modi per realizzarla. È stato un processo lungo ma carico di soddisfazioni: stando agli studi, infatti, l’etichetta salva-frutta inibisce anche le muffe. Quando la vedremo in commercio?