genitori di prendersi la responsabilità

Ex insegnante chiede ai genitori di prendersi la responsabilità dei bambini problematici

Le sue parole hanno sollevato un vespaio

Julie Marburger è un’ex insegnante che si rivolge direttamente ai genitori per prendersi la responsabilità dei figli problematici. I buoni maestri sono fondamentali per il futuro delle nostre generazioni. Il loro lavoro non è assolutamente facile e a fine giornata lo stress può farsi sentire, soprattutto a causa di quegli studenti che creano problemi in classe. E secondo Julie Marburger la colpa è dei genitori.

Julie Marburger

L’ex insegnante Julie Marburger su Facebook ha deciso di condividere la sua esperienza e questo ha fatto la differenza. Molti hanno commentato e condiviso il suo pensiero, che è comune anche a tanti altri docenti che ogni giorno si trovano di fronte a situazioni difficili.

Il post della docente ha suscitato molto clamore e molto interesse ed è un messaggio che tutti dovrebbero leggere prima di dare sempre le colpe agli insegnanti, considerati incapaci di tenere una classe. Talvolta le responsabilità non sono solo di un soggetto educante.

Ho lasciato il lavoro presto oggi dopo che un incidente con un genitore mi ha lasciato emotivamente incapace di continuare per la giornata. Ho già preso la decisione di lasciare l’insegnamento alla fine di quest’anno, e oggi non so se ce la farò. I genitori sono diventati troppo irrispettosi e i loro figli sono anche peggio. L’amministrazione sembra sempre peccare dal lato di mantenere i genitori felici, il che mi lascia senza modo di fare il lavoro per cui sono stato assunto… insegnare ai bambini.

L’insegnante allega poi le foto di quanto accaduto.

Inserisco le foto che ho scattato nella mia classe negli ultimi due giorni. È così che la mia classe si prende regolarmente cura dei miei studenti che trascorrono lì tutto il giorno. Tieni presente che molti degli oggetti danneggiati o distrutti dai miei studenti sono miei beni personali o che ho acquistato io stesso, perché NON ho budget per la classe.

Insegnante intima ai genitori di prendersi la responsabilità dei loro figli

Le pagelle escono alla fine di questa settimana e quasi la metà dei miei studenti fallisce a causa di più (8-10) compiti mancanti. La maggior parte di questi studenti e dei loro genitori non sembra interessarsene negli ultimi tre mesi, anche se escono rapporti settimanali, sono state inviate e-mail e sono state tentate telefonate.

Un duro sfogo il suo.

genitori di prendersi la responsabilità

Le persone DEVONO assolutamente smettere di coccolare e aiutare i propri figli. È un problema che si diffonderà nella nostra società a macchia d’olio. Non è giusto per la società e, cosa più importante, non è giusto per i bambini insegnare loro che va bene. Non servirà loro verso una vita felice e di successo

Aurelio Andreazzoli, allenatore dell'Empoli, a lutto per la morte del fratello Alberto

Aurelio Andreazzoli, allenatore dell'Empoli, a lutto per la morte del fratello Alberto

Lutto nel giornalismo, Maria Cristina Ruini si è spenta a 52 anni

Lutto nel giornalismo, Maria Cristina Ruini si è spenta a 52 anni

Napoli, Alessandra De Rosa non ce l'ha fatta: si è spenta a 31 anni dopo aver contratto il Covid in gravidanza

Napoli, Alessandra De Rosa non ce l'ha fatta: si è spenta a 31 anni dopo aver contratto il Covid in gravidanza

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Denise Pipitone: la paura di Piera Maggio su cosa accadrà

Denise Pipitone: la paura di Piera Maggio su cosa accadrà

Paura a Treviglio, due bambini rimasti intrappolati sul balcone: erano soli in casa

Paura a Treviglio, due bambini rimasti intrappolati sul balcone: erano soli in casa

Omicidio Willy, le parole di Mario Pincarelli dal carcere: "Sono a posto con la coscienza"

Omicidio Willy, le parole di Mario Pincarelli dal carcere: "Sono a posto con la coscienza"