Fabio e Margherita morti a distanza di pochi giorni

Fabio e Margherita morti a distanza di pochi giorni: lui non ha retto al dolore della perdita della compagna

Lasciano una bimba di pochi anni

Tragedia nell’Argentario. Fabio e Margherita sono morti a distanza di pochi giorni. Prima è stata la donna a perdere la vita dopo una lunga malattia. Dopo quattro giorni il compagno ha avuto un malore e ha raggiunto la donna in cielo. Una vera e propria tragedia che ha sconvolto la famiglia e la comunità. Anche perché Fabio e Margherita lasciano una figlia di pochi anni.

Fabio e Margherita morti a distanza di pochi giorni

Il cuore di Fabio non ha retto al dolore per aver perso la sua compagna. Margherita Iannilli è morta in seguito a una lunga malattia, contro la quale combatteva da tempo. La donna di 46 anni è morta venerdì 17 giugno. Un dolore troppo grande per Fabio Pareti.

L’uomo di 56 anni è morto, infatti, dopo soli quattro giorni dalla scomparsa della compagna. Ha avuto un malore che purtroppo non gli ha dato scampo. Margherita e Fabio stavano insieme da tantissimo tempo. E se ne sono andati via insieme.

Il cuore di Fabio ha smesso di battere martedì 21 giugno. Stava tornando dalla cremazione della compagna quando ha avuto un infarto che purtroppo non gli ha dato scampo. Tutti sono increduli per questa doppia tragedia che ha colpito la famiglia e una comunità intera.

Proprio dopo la morte di Margie, come la chiamava lui affettuosamente, Fabio aveva deciso di continuare a tenere il profilo di coppia per poter ricordare l’amata:

Questo profilo non verrà chiuso né cambierà nome, ma anzi sarà ancora più attivo, sempre nel ricordo di Margie. Logicamente chi scriverà sarà solo Fabio ora. Fabio che è sempre stato poco social, ma che grazie a lei è anche un po’ cambiato. Qualcuno penserà che chi muore non legge Facebook (e ha ragione). Per altri può sembrare pesante e angosciante. I più intelligenti capiranno, magari anche non condividendo. Sinceramente mi importa poco, io vado avanti per la mia strada, anzi per la sua.

Lutto
Fonte foto da Pixabay

Fabio e Margherita morti a distanza di pochi giorni lasciano una figlia

La coppia lascia una figlia di pochi anni. Anche il sindaco di Monte Argentario, Franco Borghini, ha voluto stringersi alle famiglie colpite dal grave lutto.

Sono profondamente colpito e addolorato: la morte di Fabio quattro giorni dopo quella di Margherita non può che suscitare forti emozioni e particolari riflessioni. Professionista affermato, lascia in tutti noi un vuoto incolmabile. Ai suoi genitori, ai suoi figli e a suo fratello Marco che, come dipendente del nostro Comune, ha con me quotidiani rapporti, vanno le mie più sentite condoglianze e la partecipazione sincera al loro dolore.