Soccorritori del 118

Famiglia di 10 persone salvata da fuga di gas dal 118 chiamato perché la bimba sta male

Per fortuna stanno tutti bene

La bimba piccola sta male. I genitori preoccupati chiamano i soccorritori del 118 per vedere cosa c’è che non va. Quando i soccorritori arrivano a casa loro, però, si accorgono di un pericolo imminente che potrebbe causare problemi di salute a tutti. Così la famiglia di 10 persone è stata salvata da una fuga di gas.

ambulanza soccorsi
Fonte foto da Pixabay

Questa incredibile vicenda, che per fortuna ha avuto un lieto fine, ha avuto luogo a Cesate, città in provincia di Milano, poco distante dal capoluogo lombardo. Intorno alle ore 22.30 il 118 ha ricevuto la chiamata dei genitori preoccupati perché la loro bambina piccola stava male.

I volontari del soccorso sanitario sono prontamente intervenuti per soccorrere la bambina. E quando sono giunti nella casa hanno capito il perché del malore della piccina: con un apposito rilevatore che avevano in ambulanza hanno registrato delle forti esalazioni di monossido di carbonio.

I volontari hanno rilevato nella casa una forte presenza di questo gas potenzialmente mortale. Nessuno si era ancora accorto della fuga di gas. Per fortuna allertati dal malore avuto dalla più piccola i genitori hanno immediatamente chiamato i soccorritori che hanno salvato tutti quanti.

8 componenti del nucleo famigliare sono rimasti intossicati dal gas potenzialmente mortale. Le persone intossicate sono state immediatamente trasportate in codice giallo in tre ospedali diversi della zona. Nel dettaglio si trovano ricoverati presso le strutture sanitarie Niguarda, di Garbagnate Milanese e di Saronno in provincia di Varese.

cure in ospedale
Fonte foto da Pixabay

Famiglia di 10 persone salvata da fuga di gas che poteva essere fatale per loro

Tragedia dunque sfiorata nel comune di Cesate. I sanitari del 118 hanno avuto la prontezza di riflessi di riconoscere i sintomi nella piccola. E per fortuna l’ambulanza aveva in dotazione, come dovrebbe essere per ogni mezzo di soccorso, lo strumento per verificare la presenza di gas.

I soccorritori del 118

Il monossido di carbonio può essere molto pericoloso.

Aurelio Andreazzoli, allenatore dell'Empoli, a lutto per la morte del fratello Alberto

Aurelio Andreazzoli, allenatore dell'Empoli, a lutto per la morte del fratello Alberto

Lutto nel giornalismo, Maria Cristina Ruini si è spenta a 52 anni

Lutto nel giornalismo, Maria Cristina Ruini si è spenta a 52 anni

Napoli, Alessandra De Rosa non ce l'ha fatta: si è spenta a 31 anni dopo aver contratto il Covid in gravidanza

Napoli, Alessandra De Rosa non ce l'ha fatta: si è spenta a 31 anni dopo aver contratto il Covid in gravidanza

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Denise Pipitone: la paura di Piera Maggio su cosa accadrà

Denise Pipitone: la paura di Piera Maggio su cosa accadrà

Paura a Treviglio, due bambini rimasti intrappolati sul balcone: erano soli in casa

Paura a Treviglio, due bambini rimasti intrappolati sul balcone: erano soli in casa

Omicidio Willy, le parole di Mario Pincarelli dal carcere: "Sono a posto con la coscienza"

Omicidio Willy, le parole di Mario Pincarelli dal carcere: "Sono a posto con la coscienza"