Il Governo ha pubblicato le Faq

Fase 2, il Governo ha pubblicato le FAQ: ecco tutte le risposte

Domane frequenti Fase 2, le FAQ pubblicate dal Governo

Il Governo ha aggiornato oggi, 2 maggio, sul sito ufficiale, le FAQ riguardanti la Fase 2: domande frequenti sulle misure adottate per l’emergenza sanitaria dal prossimo 4 maggio. In molti si chiedono cosa potranno e cosa non potranno fare, dopo la data del lockdown. Si potrà uscire? Bisognerà indossare obbligatoriamente la mascherina? Chi sono i congiunti? E così via… Ecco di seguito le risposte pubblicate dal Governo.

Il Governo ha pubblicato le Faq

Cosa cambierà del decreto del 26 aprile 2020?

A partire da 4 maggio, le novità sono: sarà possibile fare visita ai propri congiunti, che vivono nella stessa regione. Verranno riaperti i parchi e giardini pubblici, con l’obbligo di rispettare le prescrizioni sanitarie e di evitare gli assembramenti. Starà poi ai sindaci decidere se la situazione sarà gestibile. Avranno l’autorità di chiudere di nuovo i parchi, qualora non riusciranno ad evitare l’assembramento di persone.

Sarà obbligatorio indossare la mascherina nei luoghi chiusi, accessibili al pubblico, come i mezzi di trasporto e gli esercizi commerciali.

Il Governo ha pubblicato le Faq

Qualora qualcuno presenti sintomi sospetti e una febbre superiore ai 37,5 gradi, dovrà rimanere all’interno della propria abitazione.

Si potrà tornare a fare esercizio fisico, individualmente, anche distanti da casa.

Il Governo ha pubblicato le Faq

Sarà possibile tornare a celebrare i funerali, ma con la presenza di massimo 15 persone, indossando i dispositivi di protezione (mascherine) e preferibilmente all’aperto. I ristoranti e bar, oltre alla consegna a domicilio, potranno garantire il servizio d’asporto. anche le attività produttive e industriali, il settore manifatturiero e quello edile e tutte le attività all’ingrosso, potranno riavviare le proprie attività, sempre rispettando i protocolli di sicurezza.

Cosa cambierà a riguardo gli spostamenti?

La novità dal 4 maggio è quella che riguarda i congiunti, che saranno considerati spostamenti giustificati per necessità. Il Governo però si raccomanda di limitare comunque gli incontri con le persone con le quali non si convive, per limitare il rischio di contagio. Durante gli incontri con i congiunti bisogna evitare l’assembramento e mantenere la distanza di sicurezza, indossando mascherine.

Chi sono i congiunti?

Il Governo ha finalmente chiarito questo punto, tanto dubbioso, in via ufficiale. I congiunti nel decreto comprendono: i coniugi, i partner conviventi, i partner delle unioni civili, le persone che sono legate da uno stabile legame affettivo, nonché parenti fino al sesto grado (figli dei cugini tra loro) e gli affini al quarto grado (cugini del coniuge).

Si potrà uscire per passeggiare?

Le passeggiate sono consentite, se effettuate per motivi di salute, necessità, per recarsi al lavoro, per andare a fare visite ai congiunti, per fare sport o per recarsi agli esercizi commerciali aperti.

Gli spostamenti dovranno comunque essere giustificati dinanzi ai controlli e anche nel caso delle passeggiate, sono vietati gli assembramenti. Le persone dovranno rispettare un metro di distanza.

Il Governo ha pubblicato le Faq

Cosa dovranno fare le persone con un’infezione respiratoria o con febbre superiore ai 37.5 gradi?

Le persone con febbre o sintomi dovranno rimanere nella propria abitazione e non avere contatti sociali. Dovranno contattare il proprio medico.

Si potrà uscire per acquistare beni che non riguardano l’alimentazione?

Sì ma soltanto prodotti venduti nelle attività aperte.

Se qualcuno si trova fuori la propria residenza, adesso potrà tornare a casa?

Sì, il decreto prevede il rientro presso il proprio domicilio, anche se significa spostarsi di regione. Una volta rientrati nella propria regione, è possibile spostarsi in un’altra regione soltanto per situazioni di necessità, come lavoro salute o motivi urgenti. Altrimenti, una volta tornati al proprio domicilio, non sarà più possibile uscire dalla regione.

Un genitore potrà accompagnare il proprio figlio ad un parco o ad un giardino pubblico?

Si, i genitori potranno accompagnare i figli, nelle zone pubbliche aperte, quindi laddove consentito, sempre rispettando il protocollo di sicurezza ed evitando gli assembramenti. Non è consentito usare le zone attrezzate per bambini, quindi i parco giochi.

Il Governo ha pubblicato le Faq

Come deve essere svolta l’attività motoria e sportiva all’aperto?

L’attività sportiva dovrà essere svolta in modo individuale, almeno che non si tratti di persone conviventi. Ci si potrà spostare in un’altra zona, diversa da quella di residenza. Per i minori e per le persone non autosufficienti, sarà consentita la presenza di un accompagnatore. Per svolgere l’attività motoria sarà consentito prendere i mezzi pubblici o i propri mezzi, al fine di raggiungere il luogo indicato per l’attività fisica.

Si potrà andare in bicicletta?

Sì, sarà possibile utilizzare la bicicletta sia per l’attività fisica, sia per raggiungere il posto lavoro o le attività aperte.

Sarà possibile recarsi al cimitero, anche se non si tratta di un funerale?

Si, sarà consentito, sempre nella propria regione, far visita ai defunti, rispettando il protocollo di sicurezza e la distanza interpersonale di un metro. Vietato l’assembramento. Anche in questo caso, se all’interno di un cimitero, il sindaco riterrà che non sarà possibile far rispettare il divieto di assembramento, avrà l’autorità di chiuderlo.

Per quanto riguarda, invece, gli esercizi commerciali?

Le attività aperte dovranno assicurare il distanziamento sociale e la pulizia dell’ambiente, almeno due volte al giorno. Nei negozi piccoli, dovrà essere consentito l’ingresso di una sola persona alla volta, mentre in quelli più grandi, l’accesso dovrà essere regolamentato e scaglionato. I lavoratori dovranno indossare mascherina e guanti e dovranno assicurare disinfettante per mani e guanti per i clienti, da predisporre vicino alle casse e ai sistemi di pagamento. Dove possibile anche nei percorsi di entrata ed uscita.

I negozi per bambini potranno vendere sia calzature che abbigliamento.

I negozi chiusi potranno effettuare la consegna a domicilio, rispettando i requisiti igienico-sanitari, sia per il confezionamento che per il trasporto. Durante la consegna dovranno essere evitati contatti personali.

Per quanto riguarda giornate festive e prefestive?

Il Governo ha pubblicato le Faq

Sarà possibile effettuare, da parte delle aziende della ristorazione, il servizio di asporto fatto in auto?

Il Governo ha pubblicato le Faq

Le concessionarie di autoveicoli, potranno riaprire dal 4 maggio?

Il Governo ha pubblicato le Faq

Ho un sito per la vendita di prodotti on-line e, potrò continuare l’attività di vendita?

Il Governo ha pubblicato le Faq

Per tutte le domande, invece, riguardo le attività produttive professionali e servizi, i cantieri, l’agricoltura, l’allevamento e la pesca, è possibile leggere le risposte cliccando QUI.

Riguardo l’Università:

Si potranno tenere le sessioni d’esame e le sedute di laurea?

Si, potranno essere svolte in presenza a condizione che bisogna organizzazione degli spazi del lavoro tali da ridurre al massimo il rischio di prossimità e di aggregazione. Nel caso non potrà essere possibile, si potrà ricorrere alle modalità a distanza.

Cosa cambia per le attività pratiche nel campo della ricerca e della formazione, tirocini, attività di ricerca, di laboratorio sperimentale e/o didattico ed esercitazioni?

Le attività potranno ricominciare ad essere svolte in presenza a condizione che venga rispettato il protocollo di sicurezza. Anche in questo caso, qualora non sarà possibile, si potrà ricorrere, ove possibile, anche alle modalità a distanza.

Viviana Parisi, gli inquirenti azzardano delle ipotesi, tra cui il suicidio

Luigino, il papà di Viviana Parisi: "Le hanno fatto del male"

Viviana Parisi, il corpo trovato a Caronia sarebbe il suo

Matteo Losa: morto scrittore che lottava contro il cancro raccontando fiabe

Sette Buenaventura, infermiera di 26 anni, ignora il dolore, per curare i malati di Covid

Viviana Parisi, le sue ultime parole sui social oggi suonano come un campanello d'allarme inascoltato

Giuseppe Conte in vacanza con Olivia Paladino