Ferrara, dodicenne si da fuoco nella casa della nonna

Ferrara, dodicenne si da fuoco nella casa della nonna dopo essersi cosparso di benzina: ecco come sono andate le cose.

Home > Attualità > Ferrara, dodicenne si da fuoco nella casa della nonna

Ferrara, dodicenne si da fuoco nella casa della nonna: è accaduto oggi nel tardo pomeriggio a Zerbinate, una frazione di Bondeno (Ferrara). Il ragazzo di 12 anni, residente a Bondeno, non era andato a scuola e, dopo pranzo, si era recato a casa della nonna. La donna ha sentito le sue urla provenienti nel retro della sua abitazione e ha provato a spegnere le fiame. Ecco come sono andate le cose.

Siamo a Ferrara, in una frazione di Bondeno dove oggi, poco dopo pranzo si è consumato un dramma. Un ragazzo di 12 anni residente a Bondeno è rimasto a casa dalla scuola e, nel primo pomeriggio, si è recato a casa della nonna. Poco dopo, la donna di 66 anni, ha sentito le sue urla sul retro della sua abitazione e l’ha trovato avvolto dalle fiamme. Ha provato a spegnere il fuoco, con l’aiuto di un operaio che lavorava nelle vicinanze.

fuoco

Anche la nonna si è ustionato cercando di salvare il nipote. Una volta spente le fiamme, sono arrivati i soccorsi che hanno trasportato il dodicenne all’ospedale “Bufalini” di Cesena dove attualmente si trova in prognosi riservata. Sembra che il ragazzo abbia tentato il suicidio per colpa di una sgridata ricevuta in famiglia, ipotesi ancora tutta da verificare.

ferrara-dodicenne-si-da-fuoco-nella-casa-della-nonna

Sul posto sono intervenuti i soccorsi del 118 e i carabinieri che stanno lavorando per verificare meglio la dinamica dei fatti.

ematologia-via-benevento

Si tratta di un terribile dramma che ha sconvolto tutti i residenti. Increduli i genitori e la nonna, ancora sotto shock. Se il ragazzo è ancora vivo, lo deve anche al coraggio della nonna sessantaseienne che non ha esitato ad intervenire per spegnere le fiamme.

carabinieri

Un ringraziamento va anche anche all’operaio che lavorava non molto lontano dalla casa in cui si è consumato il dramma. Presto torneremo con aggiornamenti sullo stato di salute del dodicenne.