Feste e sagre oggi, come rendere moderni gli eventi

Feste e sagre oggi: ecco come dovrebbero essere oggi gli eventi di paesi per essere moderni e all'avanguardia.

Home > Attualità > Feste e sagre oggi, come rendere moderni gli eventi

Feste e sagre oggi, come devono essere gli eventi di paese o quelli delle più grandi città per essere moderni e all’avanguardia? Ormai sono un appuntamento consolidato. Tutti vanno in giro per sagre, da nord a sud. Sono un momento imperdibile per scoprire prodotti di stagione e tipici locali. Ma non possono rimanere ancorati al passato. Devono modernizzarsi.

Feste e sagre oggi

Ci sono diversi accorgimenti che possono rendere moderna e all’avanguardia una sagra oggi. Per renderla non solo più appetibile per i clienti, ma anche più rispettosa per l’ambiente che la ospita. Sì, anche le sagre possono fare una svolta eco friendly.

Sagre biodegradabili

La terra lo richiede. Le sagre devono essere sempre più attente, quindi è indispensabile abbandonare la plastica e fare la differenziata. Ma non solo. Legambiente ha sfilato una lista di consigli molto interessante:

  1. Ridurre le quantità di rifiuti e usare stoviglie, posate, tovaglie riciclabili o lavabili.
  2. Raccolta differenziata dei rifiuti.
  3. Produrre il giusto quantitativo di materiale informativo.
  4. Preferire alimenti stagionali e del territorio.
  5. Organizzare navette per parlare di mobilità condivisa e sostenibile.
  6. Non superare il limite di emissioni acustiche.
  7. Usare fonti rinnovabili o a basso consumo di energia.
  8. Allacciare partnership con enti pubblici e privati nel rispetto dell’ambiente.
  9. Piantare alberi per ridurre il proprio impatto ambientale.

A chilometro zero

Le sagre, di solito, sono già a chilometro zero, perché esaltano prodotti tipici del territorio che le ospita. Ma gli organizzatori devono cercare di esserlo sempre di più. Valorizzando produttori locali, fornitori della zona, promuovendo il lavoro di chi è a stretto contatto con il territorio.

feste e sagre oggi

Pagamenti con pos

E perché non proporre anche pagamenti con pos portatili con app apposite che consentono l’utilizzo di pagamenti “a distanza”? Viviamo in un mondo sempre più cashless e potrebbe essere un’ottima svolta. Tanti gli strumenti di ultima generazione a disposizione, come SumUp con dei lettori portatili di carte ideali anche per le attività più piccole. Senza costi o pratiche burocratiche.

Menu speciali

Non possono più mancare menu speciali, pensati ad esempio per chi è intollerante al glutine. Se magari nei ristoranti è più facile, nelle cucine delle sagre a volte diventa difficoltoso. Ma non assolutamente impossibile. Per rendere le sagre davvero alla portata di tutti quanti.

Bigodino.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI