Il figlio di Lory Del Santo non c’è più. Doloroso il racconto della madre

Morto figlio di Lory Del Santo. La showgirl racconta il suo dolore nello studio di Verissimo. Ecco cosa è successo.

La notizia ci arriva come un macigno. Il secondo figlio di Lory del Santo è morto per colpa di una grave patologia cerebrale. A raccontarlo è proprio Lory Del Santo che decide per la prima volta di raccontare il suo dolore. La showgirl è distrutta dal dolore per questa terribile perdita. A quanto pare era affetto da anedonia, una malattia psichiatrica. Ne sono convinti gli esperti che hanno analizzato il caso.


Loren Del Santo dice alla Toffanin “aveva 19 anni e gli avevano diagnosticato una grave patologia cerebrale. Era affetto da anedonia. Non voglio entrare nei dettagli. Si è investigato dopo la sua morte per capire cosa sia successo. Abbiamo trovato delle prove inequivocabili che lui aveva questa malattia gravissima che porta alla degenerazione delle cellule cerebrali. Si tratta di mancanza di desiderio, di volere, di poter provare piacere. Una malattia inarrestabile e irreversibile. C’è stato un peggioramento improvviso da dicembre dell’anno scorso, aveva avuto un aggravio della situazione, aveva sviluppato una doppia personalità dissociata, ma solo dentro di sè. Fuori non si vedeva nulla”

.. Il ragazzo non ha retto e si è suicidato un mese fa. Lory Del Santo aveva tenuto tutto nascosto ma adesso ha scelto di parlarne nello studio di Verissimo. La registrazione della puntata andrà in onda sabato 22 settembre ma le parole di Lory hanno colpito tutti dritto al cuore. Lory Del Santo aveva già perso un figlio nel 1991. Il piccolo era il figlio avuto da Eric Clapton ed è morto precipitando da un grattacielo a New York. Le era rimasto Loren ma, un mese fa la terribile diagnosi e la decisione del ragazzo di togliersi la vita.

Lory Del Santo ha raccontato nello studio di Verissimo:

“Mio figlio Loren ci ha lasciato. Si è tolto la vita a causa di una grave patologia cerebrale. Il suo cervello si è spento per un collasso mentale”.

Dopo questa tragedia aveva deciso di ritirarsi dal Grande Fratello Vip ma poi, pensandoci bene, ha cambiato idea. La showgirl pensa che partecipare, “potrebbe essere una terapia”. Spera così di non rimanere sola con i suoi pensieri e con il suo dolore. Lory Del Santo ha aggiunto:

“Mi sono distrutta la mente in questo periodo per capire se umanamente si poteva fare qualcosa per aiutarlo, ma difficilmente si possono aiutare casi di questo genere. Ho un solo senso di colpa: l’ultima volta che ci siamo visti non gli detto ‘ti voglio bene’ anziché baciarlo e basta. Niente altro”.

Come ogni mamma Lory ha dei sensi di colpa. Aggiunge con un filo di voce:

“Ho cercato di vivere da sola questo periodo senza parlare con nessuno. Senza amici. Senza poter dire la verità.
Parlo per ritrovare la forza, per essere forte. Ora devo riprendermi. Devo incontrare le persone. Mi hanno detto che stare segregata nel mio dolore non mi può fare che male”.

Non possiamo nemmeno immaginare il suo dolore. Perdere un figlio è una sofferenza atroce e lei l’aveva già provata questa sofferenza. Adesso, con la scomparsa di Loren la vita di Lory Del Santo sarà più vuota e lei dovrà affrontare i suoi demoni.