carcere bimba

Fisciano, bimba di 2 anni gettata dalla finestra dal papà: la madre è andata a trovare l’uomo in carcere

Fisciano, bimba di 2 anni gettata dalla finestra dal padre: la madre è andata in carcere per vedere le condizioni di salute del marito

Dopo aver cercato di difenderlo, la madre della bimba di 2 anni che il padre ha gettato dalla finestra, è andata a trovare l’uomo nella casa circondariale. Dalla sera in cui si sono consumati i fatti è chiuso nella sua cella ed è accusato del tentato delitto della sua unica figlia.

carcere bimba

Gli inquirenti nel frattempo stanno portando avanti tutte le indagini del caso per questa vicenda, che nonostante tutto, non ha avuto conseguenze gravi per la piccola.

La madre dal momento in cui si sono consumati i fatti, è sempre rimasta vicino alla figlia mentre era ricoverata in ospedale. Inoltre, gli assistenti sociali l’hanno sottoposta a diversi controlli, per valutare se si poteva occupare ancora della piccola.

Alla fine, dopo tutti i controlli, hanno deciso di affidare di nuovo a lei la bimba. Dalla caduta ha riportato diverse escoriazioni, una frattura alla spalla, ma è tornata a stare bene in breve tempo.

carcere bimba

Il padre, invece, dalla stessa sera si trova nella casa circondariale e le sue condizioni psicofisiche non sono molto buone. In un primo momento ha detto che l’accaduto è avvenuto per una fatalità.

Tuttavia, solo durante l’interrogatorio con il Gip, ha voluto confessare le sue colpe. Ha detto che lo ha spinto Dio a fare un gesto del genere, per dimostrare che la sua bambina si sarebbe salvata.

Bimba di 2 anni gettata dalla finestra: la madre è andata a trovare il marito

I fatti sono avvenuti intorno alle 10 di domenica 30 ottobre. Precisamente in una palazzina che si trova in corso San Vincenzo Ferreri, a Fisciano, nella provincia di Salerno.

L’uomo quella mattina era in uno stato psicofisico molto complicato. Non stava affatto bene. Infatti proprio dopo aver cambiato il pannolino, mentre la moglie era in un’altra stanza, ha gettato la piccola.

carcere bimba

La donna da ciò che riporta il quotidiano Il Mattino, in questi ultimi giorni è andata a trovarlo nella casa circondariale dove è detenuto. Non è ancora noto cosa si siano detti, l’unica cosa certa è che andata a controllare quali fossero le sue condizioni di salute dopo l’accaduto.