Funerali eccentrici

La nuova tendenza dei funerali eccentrici, dove i defunti sono "vivi", sta causando trambusto nelle opinioni degli utenti

La morte di una persona amata presuppone un periodo di lutto che inizia dallo stesso giorno della sfortunata morte, quindi il funerale fa parte di quella triste esperienza. Nella vita, ci sono persone che esprimono la loro preferenza su come vorrebbero che fosse il loro ultimo addio quando se ne vanno in un’altra dimensione.

C’è chi chiede un funerale informale, senza la bara classica, tanto meno come se fossero addormentati, ma vogliono sembrare “vivi”. Come per esempio questo defunto, che sembra giocare sul tavolo con i suoi amici, le immagini di questi funerali stanno causando controversie nelle reti. È molto strano, ma ci sono persone che preferiscono un funerale eccentrico, in cui vogliono essere visti in posizioni strane e vestiti senza formalità, ma come usavano uscire per fare la loro attività preferita. L’immagine seguente è una dimostrazione di questi particolari modi di dare l’ultimo addio.

Per coloro che fanno questa selezione, sul mercato ci sono le agenzie di pompe funebri o le pompe funebri che offrono questi particolari servizi. Considerano i clienti che volevano essere ricordati con maggiore intensità e vogliono lasciare un’immagine speciale nelle menti di coloro che li visitano per dare il loro ultimo addio.

Damaris Marín, direttore di un’agenzia di pompe funebri, ha commentato che nel 2008 un vicino ha visitato il suo ufficio per dire loro che voleva essere tenuto in piedi durante il suo funerale. Inizialmente ha pensato che fosse uno scherzo, ma non lo era, quest’uomo era molto enfatico nel sottolineare che era il suo ultimo desiderio e come tale voleva che lo soddisfassero.

Da allora è trascorso quasi un decennio e hanno assistito ai più eccentrici funerali, come il caso di un uomo che voleva apparire sulla sua moto, e una signora che ha chiesto di essere velata nel suo salotto, come se stesse davvero facendo una visita.

Certamente questi tipi di funerali non sono offerti da nessuna casa di pompe funebri, ecco perché le aziende hanno visto un’opportunità di crescita basata sulla soddisfazione dei desideri di coloro che osano rompere gli stereotipi al momento della morte.

Hanno richiesto alcuni di questi funerali in Colombia. Molto presto saremo lì, con i funerali tradizionali, così come i servizi non tradizionali.” Alcuni preferiscono vestirsi in modo mascherato, come nel caso di Renato García che voleva essere Lanterna Verde. Alcune donne hanno chiesto di indossare il loro abito da sposa e vederla seduta a ricreare il momento della sua cerimonia.

Pugili che chiedono di essere velati in un ring. Giocatori che chiedono di essere velati con le loro uniformi fuori dalla bara con posture che alludono alla disciplina praticata. È anche accaduto che le scelte non siano state fatte in vita dal defunto e che i parenti decidano un funerale al di fuori del tradizionale perché vogliono che i loro cari siano ricordati per quello che amano fare.

Non tutti sono d’accordo con questo tipo di licenziamenti, certamente infrangono il modello classico, tuttavia, ogni persona può decidere autonomamente come vorrebbero essere ricordata, a condizione che non causi alcun danno a terzi.

Sebbene ci sia un dolore molto profondo dopo la perdita di una vita, non si può dimenticare che viviamo in una società e ci sono regole da seguire per avere una buona convivenza con le persone della comunità. Condividi con i tuoi amici e facci conoscere la tua opinione su questi funerali.

Lombardia, necessaria autocertificazione per chi circola dalle 23 alle 5

Incidente a San Salvo Marina, Sara Amma Favia morta a 17 anni

Lutto per la star del cinema Robert Redford: James, suo figlio, è morto

La testimonianza di Daniele Mondello sul settimanale Giallo

Il killer di Lecce, Antonio De Marco vuole raccontare tutta la verità

Autocertificazione in Campania per gli spostamenti: cosa c'è da sapere

Dichiarato morto, neonato inizia a piangere prima della sepoltura