bollettino eitan biran

Funivia Stresa-Mottatore, il piccolo Eitan Biran lascerà presto il reparto di rianimazione

L'ultimo bollettino dell'ospedale sul piccolo Eitan Biran: lascerà il reparto di rianimazione

Dopo più di una settimana dal suo ricovero, il piccolo Eitan Biran potrà presto lasciare il reparto di rianimazione. Nella mattinata di oggi, sarà trasferito nel reparto di degenza e i medici hanno anche deciso di sciogliere la sua prognosi. Finalmente è arrivata la bella notizia che tutti stavano aspettando.

bollettino eitan biran
CREDIT: FACEBOOK

Questo bimbo di 5 anni risulta essere l’unico sopravvissuto al crollo della funivia, avvenuto nella giornata di domenica 23 maggio. Quella tragedia ha scosso l’intera comunità.

Purtroppo ci sono state 14 vittime, tra cui anche due bambini. Nel dramma il piccolo Eitan ha perso entrambi i genitori, il fratellino di 2 anni e anche i nonni, venuti dall’Israele.

Il bimbo nel momento in cui è arrivato all’ospedale Regina Margherita era in condizioni molto gravi. Infatti, i medici hanno deciso di sottoporlo tempestivamente ad un delicato intervento per ricomporre gli arti fratturati.

bollettino eitan biran
CREDIT: FACEBOOK

Subito dopo lo hanno ricoverato nel reparto di terapia intensiva, in coma indotto. Il piccolo per fortuna ha mostrato i primi miglioramenti nei giorni successivi.

I dottori sono convinti che sia riuscito a sopravvivere grazie all’ultimo gesto d’amore del suo papà. L’uomo prima del crollo della funivia, da un’altezza di circa 80 metri, ha abbracciato il figlio di 5 anni, per evitare che perdesse la vita.

Il bollettino dell’ospedale sul piccolo Eitan Biran

In questi giorni tutta l’Italia è stata con il fiato sospeso per le condizioni del bambino. Per questo la stessa struttura ospedaliera, ha deciso di informare tutti su ciò che stava accadendo dopo il suo ricovero. Nell’ultimo bollettino hanno dichiarato:

Le condizioni sono in significativo miglioramento e nella serata di ieri abbiamo deciso di sciogliere la sua prognosi. Per fortuna è in costante miglioramento sia dal punto di vista del trauma toracico, sia dal punto di vista del trauma addominale.

bollettino eitan biran

Nella giornata di oggi il bambino uscirà dalla rianimazione e sarà trasferito in un reparto di degenza. La sua situazione risulta essere stabile.

Costantino Vitagliano a lutto: è morto suo papà Orazio

Costantino Vitagliano a lutto: è morto suo papà Orazio

Tutti devono sapere

Tutti devono sapere

Caso Denise Pipitone: la Procura torna ad indagare sull'Hotel Ruggero II

Caso Denise Pipitone: la Procura torna ad indagare sull'Hotel Ruggero II

Quarto Grado: le ultime dichiarazioni dell'ex pm Maria Angioni

Quarto Grado: le ultime dichiarazioni dell'ex pm Maria Angioni

Piera Maggio e la rabbia contro Quarto Grado: le parole inviate a Gianluigi Nuzzi

Piera Maggio e la rabbia contro Quarto Grado: le parole inviate a Gianluigi Nuzzi

Strage di Ardea, la lettera della mamma del killer per i familiari delle vittime

Strage di Ardea, la lettera della mamma del killer per i familiari delle vittime

Caso Denise Pipitone: Alberto Matano fa luce sulle bugie di Gaspare Ghaleb

Caso Denise Pipitone: Alberto Matano fa luce sulle bugie di Gaspare Ghaleb