Genova, crollo soffitto nella galleria Bertè sullA26, in direzione Genova

Genova, tragedia sfiorata: è crollato parte del soffitto nella galleria Bertè, sull'A26, nel tratto compreso tra le uscite di Ovada e Masone

Home > Attualità > Genova, crollo soffitto nella galleria Bertè sullA26, in direzione Genova

Genova, poteva essere una tragedia: è crollato parte del soffitto della galleria Bertè, sull’A26. Il crollo si è verificato nel tratto compreso tra le uscite di Ovada e Masone, in direzione Genova. L’allarme è stato lanciati da alcuni automobilisti di passaggio che sono scampati, fortunatamente, al pericolo.

Torna la paura sulle autostrade ligure. Sulla A26, in direzione Genova, nella serata del 30 dicembre 2019, è crollato una parte del soffitto nella galleria Bertè. I calcinacci sono caduti su gran parte della carreggiata costringendo le auto in transito a fare slalom e rischiare la loro vita. Per pura fortuna nessuna macchina è rimasta coinvolta nel crollo e non ci sono feriti o auto danneggiate.

crollo-galleria-a26

In molti hanno chiamato i soccorsi e le autorità hanno subito chiuso il tratto di strada compreso tra le uscite di Ovada e Masone, in direzione Genova. È stata predisposta una viabilità alternativa: i mezzi pesanti sono stati consigliati di prendere la diramazione Predosa-Bettole per pi proseguire sulla A7 Serravalle-Genova. I mezzi leggeri, invece, fatti uscire obbligatoriamente a Masone, possono imboccare la Strada provinciale 456 del Turchino.

genova-a26-soffitto-crollato

Si sono formate lunghe code di mezzi pesanti. Sul posto ci sono le squadre dei tecnici di Autostrade e varie pattuglie della polizia stradale e le squadre dei tecnici di Autostrade.

soffitto-crollato

Sui social ci sono molte foto e video del soffitto crollato nella galleria Bertè e in molti ammettono di essere seriamente preoccupati delle situazione attuale sulle autostrade italiane, specialmente quando devono attraversare viadotti e gallerie.

crollo-galleria-a26

Questo è un momento particolare dell’anno: tantissime persone si sono messe in viaggio per raggiungere i posti dove passeranno il Capodanno e le strade sono particolarmente affollate.

Bigodino.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI