Germania contagi Berlino

Germania, dopo la fase 2 si alza di nuovo la curva dei contagi

Germania, dopo il via alla fase due i contagi sono di nuovo in aumento: la ripresa era avvenuta il 20 aprile in alcuni Land sono state riaperte anche le scuole

Germania, dopo il via della fase due torna a salire la curva dei contagi: il Governo tedesco aveva allentato le misure restrittive già il 20 Aprile e in alcuni Land come la Sassonia, hanno riaperto anche le scuole

Il tasso di contagi, dopo una sola settimana, è risalito al 0,9 il che vuol dire che, una persona infetta ne contagia un’altra. Prima della fase 2 il tasso dei contagi era a 0,7. Attualmente, i contagi in Germania sono 158.768, i morti invece sono 6.136

angela-merkel-contagi-berlino

A rendere noto lo studio il Robert Koch Institut, guidato da Angela Markel, è in programma per giovedì l’incontro tra il governo e Laender per capire cosa fare: la cancelliera tedesca ha spiegato che non vuole procedere ad un’ulteriore allentamento delle misure restrittive, ma sostiene anche di avere alle spalle una forte pressione politica e economica in merito alla sala del debito pubblico

fase 2 contagi Germania

Il prossimo paese a poter allentare le misure restrittive è la Francia, ma dopo la curva dei contagi in aumento in Germania il premier Francese, Edouard Philippe ha spiegato in parlamento il piano di apertura

Germania contagi Berlino

“Se gli indicatori non saranno rispettati, non faremo nessuna riapertura l’11 maggio” – Il numero dei contagi al giorno “deve mantenersi fra i 1.000 e i 3.000. La “fase 2” durerà dall’11 maggio al 2 giugno. Alla riapertura dell’11 maggio saremo in grado di effettuare test di massa, 700.000 test virologici alla settimana”

“La stagione agonistica degli sport professionistici 2019-2010, in particolare quella del calcio, non potrà riprendere”, ma dall’11 maggio ci sarà “una riapertura molto graduale delle scuole materne ed elementari, su base facoltativa. In un secondo tempo dal 18 maggio, ma solo nei dipartimenti in cui la circolazione del virus è molto debole, potremo immaginare di aprire le medie”

fase 2 curva contagi

Per quanto riguarda le scuole di grado superiore, aggiunge: “decideremo a fine maggio se potremo riaprirli, a cominciare da quelli professionali. Conosco l’impazienza delle comunità religiose. I luoghi di culto potranno restare aperti, ma credo sia legittimo chiedere di non organizzare funzioni e cerimonie”

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Nicola Scisciani morto a 12 anni in un incidente stradale, Tolentino in lutto

Nicola Scisciani morto a 12 anni in un incidente stradale, Tolentino in lutto

Napoli, le dichiarazioni di Mariano Cannio davanti al pm sulla morte del piccolo Samuele Gargiulo

Napoli, le dichiarazioni di Mariano Cannio davanti al pm sulla morte del piccolo Samuele Gargiulo

Il mondo del calcio piange la morte del grande Jimmy Greaves

Il mondo del calcio piange la morte del grande Jimmy Greaves

Nicolas Lorenzo Vona è morto a seguito di un bruttissimo incidente stradale

Nicolas Lorenzo Vona è morto a seguito di un bruttissimo incidente stradale

Montecchio Maggiore, i risultati dell'autopsia sul corpo di Alessandra Zorzin

Montecchio Maggiore, i risultati dell'autopsia sul corpo di Alessandra Zorzin

Pomeriggio 5: Maria Angioni spiega la pista della Tunisia in diretta tv

Pomeriggio 5: Maria Angioni spiega la pista della Tunisia in diretta tv

Samuele caduto dal balcone a Napoli: la mamma chiede  di non pubblicare foto e video

Samuele caduto dal balcone a Napoli: la mamma chiede di non pubblicare foto e video