Gesù, Giuseppe e Maria erano migranti? Il teologo: "Non è vero"

Gesù, Giuseppe e Maria erano migranti? Il teologo: “Non è vero”

Il pensiero di Padre Tarcisio Stramare, teologo.

Spesso, quando si affronta il tema dei migranti – sempre di attualità – in chiave religiosa si fa il paragone tra chi oggi scappa dalle guerre e dalla fame e la Sacra Famiglia, ovvera quella composta da Maria, Giuseppe e Gesù. Talvolta, anche Papa Francesco è autore di questa similitudine.

Gesù, Giuseppe e Maria erano migranti? Il teologo: "Non è vero"

Tuttavia, intervistato di recente dalla Fede Quotidiana, il teologo Padre Tarcisio Stramare ha negato questo accostamento. Secondo il sacerdote, infatti, Gesù, Maria e Giuseppe furono costretti a viaggia ma “rispondere ad un censimento che di fatto serviva ai romani a fini fiscali, per riscuotere le tasse in ragione del numero di persone censite. Anzi, il fatto che vi andassero, significa che Giuseppe e Maria erano rispettosi della legge del tempo”.

Gesù, Giuseppe e Maria erano migranti? Il teologo: "Non è vero"

Il teologo Stramare, inoltre, ha detto la sua anche sui Presepi dove è enfatizzata la figura della Sacra Famiglia come migranti: “Chi lo afferma ignora o peggio strumentalizza il Vangelo. Oggi sono di moda i migranti e li si vuole vedere o mettere dappertutto e allora si inventano cose strane, persino con letture inappropriate del Vangelo e della vita dei santi. Accostare Maria e Giuseppe a migranti è fuorviante, certamente segno di scarsa conoscenza. Magari certe affermazioni, azzardate, fanno impressione sulla gente, piacciono, e allora ci si butta. Bisogna essere attenti a non inventare nulla”.

Gesù, Giuseppe e Maria erano migranti? Il teologo: "Non è vero"

Insomma, per il teologo, il tentativo di accostare la Famiglia per eccellenza della religione cristiana con il fenomeno dei migranti è forzato. Eppure, come scritto all’inizio, lo stesso Pontefice ha spesso fatto questo accostamento. C’è da dire, comunque, che lo spirito cristiano non può non essere associato all’antirazzismo e al rispetto dell’essere umano, sempre e comunque, soprattutto se in difficoltà.

Dramma ad un matrimonio, Riccardo Bellopede è morto a 18 anni, per evitare un gavettone

Dramma ad un matrimonio, Riccardo Bellopede è morto a 18 anni, per evitare un gavettone

Figli da soli in casa, l'ex suocera scopre che la mamma era andata in vacanza con il fidanzato

Figli da soli in casa, l'ex suocera scopre che la mamma era andata in vacanza con il fidanzato

Toni Pipitone rompe il silenzio dopo anni: le sue parole trasmesse da Quarto Grado

Toni Pipitone rompe il silenzio dopo anni: le sue parole trasmesse da Quarto Grado

Malore nella vasca da bagno, il piccolo Tommaso Zattarin è morto a 10 anni

Malore nella vasca da bagno, il piccolo Tommaso Zattarin è morto a 10 anni

Atto vandalico per un giovane apicoltore: "Produzione azzerata in una notte"

Atto vandalico per un giovane apicoltore: "Produzione azzerata in una notte"

Incidente in moto, Giuseppe muore a 24 anni, grave la ragazza di 17 anni

Incidente in moto, Giuseppe muore a 24 anni, grave la ragazza di 17 anni

Città Di Castello: parroco e vice abbandonano la parrocchia per amore

Città Di Castello: parroco e vice abbandonano la parrocchia per amore