gaetano-banfi

Giallo a Como, Gaetano Banfi perde la vita, forse investito

Giallo nel comasco, Gaetano Banfi è stato trovato a terra in un parcheggio con una ferita alla testa; si pensa che potrebbe essere stato investito

Non ce l’ha fatta Gaetano Banfi, 22 anni. Era stato trovato da un passante, a terra, privo di sensi, nel parcheggio adiacente a una birreria. Portato d’urgenza al pronto soccorso del Sant’Anna a Como, il ragazzo non ha più ripreso conoscenza e si è spento circa un ora dopo. È accaduto lo scorso 20 ottobre ed è giallo sulle cause del decesso, anche se potrebbe trattarsi di un investimento: sulla vicenda stanno indagando le forse dell’ordine.

Il 22enne trovato a terra, con una vistosa ferita alla testa, in un parcheggio adiacente e una birreria lungo via Clemente XIII, si chiamava Gaetano Banfi e lavorava come giardiniere a Monza. Abitava insieme alla madre ed era incensurato. La squadra mobile sta facendo delle indagini approfondite sulla vicenda ma sembra che si sia trattato di un investimento anche se nessun’altra ipotesi viene esclusa dagli inquirenti.

gaetano-banfi

Le forze dell’ordine stanno cercando un furgone o un veicolo di grosse dimensioni. Saranno determinanti le immagini delle telecamere di sorveglianza funzionanti.

Ma sul decesso del giovane c’è anche un giallo: quello della macchina che transita due volte nella zona in cui è stato investito Gaetano Banfi e che ha attirato l’attenzione degli agenti della Squadra Mobile della Questura di Como. La macchina sarebbe compatibile con quella che ha provocato le gravi ferite a Gaetano Banfi e con l’orario dell’investimento.

macchina

Il ragazzo era uscito quella sera e aveva trascorso la serata con un amica che lo aveva lasciato davanti all’area di rifornimento di piazza Camerlata verso le 4.10. Da lì lui era tornato a piedi a casa in via Spartaco a Rebbio camminando lungo via Pasquale Paoli ma poi è tornato indietro, forse perché non trovava le chiavi e non voleva svegliare la madre.

carabinieri-macchina

Gaetano ha poi raggiunto la rampa dove è stato travolto verso le 5.50. Il suo corpo è stato alle 5.44 da un automobilista di passaggio che ha dato l’allarme. Nell’asse di tempo compreso tra le 3.20 e 5.44 una sola macchina è passata due volte e sarebbe la macchina che lo ha investito.

gaetano-banfi-gatto

L’autopsia eseguita sul suo corpo dal medico legale Giovanni Scola, ha evidenziato che Gaetano Banfi era stato ferito alla testa mentre era a terra e che una macchina lo aveva probabilmente schiacciato con le ruote.

Ora si attendono sviluppi su questa vicenda.

Pier Francesco Carofano, il 19enne che si è sparato un colpo alla testa dopo un litigio con i genitori, non ce l'ha fatta

Pier Francesco Carofano, il 19enne che si è sparato un colpo alla testa dopo un litigio con i genitori, non ce l'ha fatta

Incidente a Novara, mamma e figlia di 13 anni morte a causa dei traumi riportati

Incidente a Novara, mamma e figlia di 13 anni morte a causa dei traumi riportati

Gaiarine, Simone Furlan è morto dopo aver accusato un forte mal di testa ed un'infiammazione alle gengive

Gaiarine, Simone Furlan è morto dopo aver accusato un forte mal di testa ed un'infiammazione alle gengive

Maranello, lo strazio della mamma di Elena Pellegrini per la sua morte

Maranello, lo strazio della mamma di Elena Pellegrini per la sua morte

Denise Pipitone: diffuso il nuovo Age Progression 2021. Ecco come potrebbe essere oggi

Denise Pipitone: diffuso il nuovo Age Progression 2021. Ecco come potrebbe essere oggi

Reggio Calabria: trova un "Gratta e Vinci" del padre defunto ma non può incassarlo

Reggio Calabria: trova un "Gratta e Vinci" del padre defunto ma non può incassarlo

Trova un quadretto nella spazzatura

Trova un quadretto nella spazzatura