giuseppe-conte-scorta

Giuseppe Conte, agente della sua scorta positivo al COVID-19: è grave

L'agente della scorta del Presidente del Consiglio Dei Ministri Giuseppe Conte, è positivo al tampone per il COVID-19: ha 50 anni e le sue condizioni sono gravi

È di pochi minuti fa la notizia per la quale un agente della scorta del Presidente del Consiglio Dei Ministri Giuseppe Conte è risultato positivo al tampone per il COVID-19: l’uomo ha 50 anni e secondo fonti attendibili è grave e sarebbe ora intubato

Secondo quanto riporta il giornale la Stampa, due fonti di Palazzo Chigi avrebbero confermato la notizia. La stessa informazione è stata pubblicata poche ore a anche sul sito 7Colli dove possiamo leggere che

giuseppe-conte-scorta

“un sostituto commissario della scorta del Presidente del Consiglio è stato ricoverato all’ospedale Sant’Eugenio di Roma e poi trasferito presso il centro COVID-19 di Tor Vergata

Da quanto si può apprendere dalle prime informazioni giunte, l’uomo avrebbe 50 anni ed è intubato, le sue condizioni sembrerebbero gravi, ma per dare conferma di questo attendiamo fonti più attendibili. Ovviamente ora, chiunque sia stato in contatto con lui dovrà sottoporsi all’isolamento, tuttavia sembra che il Premier non abbia avuto recenti contatti con l’uomo

giuseppe-conte-scorta-positiva

“In merito alla notizia della positività al Covid 19 di un uomo della scorta del Presidente del Consiglio, si precisa che nelle ultime settimane non c’e’ stato alcun contatto diretto con lo stesso Presidente, non avendo mai viaggiato neppure sulla stessa auto”. – Fa sapere una nota di Palazzo Chigi

conte-scorta-positivo

Anche i contatti con gli altri uomini della scorta non destano preoccupazione, in quanto sono sempre state rispettate le distanze sociali di sicurezza e tutte le precauzioni anche dopo la conferma della positività. Il Presidente Conte nel frattempo, nei giorni scorsi, ha effettuato un tampone che ha dato esito negativo. Ed è costantemente informato sulle condizioni di salute dell’agente della sua scorta”

Il tampone al Premier Conte venne effettuato due settimane fa quando il leader del PD Nicola Zingaretti risultò anch’esso positivo al COVID-19. In quell’occasione Giuseppe Conte risultò negativo

Notizia in aggiornamento

Guardia medica racconta di una donna in lacrime che cercava aiuto: potrebbe essere Viviana Parisi

Alessia Logli: la figlia di Roberta Ragusa vince un concorso di bellezza

Casier, il funerale di Tommaso Tiveron, bimbo morto a 4 anni

Esplosione a Beirut colpisce sala parto: neonato riesce a nascere ugualmente

Un'anziana senzatetto

Salerno, incidente Giulia Moscariello ha perso la gamba: l'amica organizza una raccolta fondi

Revello, bambino di 5 anni si lancia per gioco dal balcone