incidente passeggino bambino di 8 mesi

Grave incidente a Teramo, investito un bambino di 8 mesi

Paura per le strade di Morro d'Oro, in provincia di Teramo. Un bambino di 8 mesi è stato investito mentre stava passeggiando con la nonna

Un bambino di 8 mesi si trova ricoverato in gravi condizioni all’ospedale pediatrico Bambino Gesù di Roma. È stato investito da un uomo anziano mentre si trovava nel suo passeggino, in compagnia della nonna.

Quest’ultima è rimasta ferita, ma secondo le ultime notizie riportate, sembrerebbe che non sia in gravi condizioni.

Lo spiacevole incidente è accaduto lo scorso 25 marzo intorno alle 10:00 del mattino nel comune di Morro d’Oro, in provincia di Teramo.

incidente passeggino bambino di 8 mesi

La nonna del bambino di 8 mesi aveva deciso di uscire con il passeggino, vista la bellissima giornata di sole. Stava attraversando la strada per raggiungere il parco davanti alla chiesa, ma un uomo di 89 anni alla guida della sua vettura, li ha investiti vicino alle strisce pedonali.

Le forze dell’ordine stanno indagando, per cercare di ricostruire la dinamica dell’incidente e valutare le responsabilità del conducente.

Tutti i presenti sono intervenuti in soccorso di nonna e nipotino, scioccati davanti alla scena. I residenti hanno raccontato che quell’incrocio è spesso soggetto a incidenti, tanto che viene chiamato l’incrocio maledetto.

I soccorsi per il bambino di 8 mesi

Dopo l’allarme, gli operatori del 118 hanno raggiunto il luogo dell’impatto. Il piccolo, apparso sin da subito in gravi condizioni, è stato trasportato con l’elisoccorso verso L’Aquila.

incidente passeggino bambino di 8 mesi

Durante il volo però il suo cuoricino si è fermato e il medico è riuscito a rianimarlo e poi ha deciso di farlo trasportare con l’ambulanza. Alla fine, viste le sue gravi condizioni, si è deciso di trasferirlo all’ospedale Bambino Gesù di Roma.

Dalla struttura sanitaria hanno fatto sapere che chirurghi specializzati si occuperanno di sottoporlo ad un intervento delicato alla testa, poiché ha riportato un trauma cranico commotivo emorragico.

incidente passeggino bambino di 8 mesi

L’immagine del passeggino schiacciato tra la macchina e un cartello stradale, colpisce dritto al cuore. L’uomo di 89 anni al momento è iscritto nel registro degli indagati, con l’accusa di reato di lesioni stradali gravi. È risultato negativo all’alcol test.

Bisognerà adesso attendere il termine delle indagini da parte delle forze dell’ordine e pregare affinché il bambino di 8 mesi riesca a vincere la sua battaglia.