Mimma Dente morta

Ha dato la vita per dare alla luce i suoi bambini: la storia di Mimma Dente

Il ricordo di Mimma Dante rimarrà per sempre vivo nel cuore dell'Italia: la storia di una mamma guerriera

La vicenda risale al 2018, ma il ricordo di Mimma Dente è ancora vivo nel cuore di chi la ama e dell’Italia Intera. Questa mamma è morta per dare alla luce i suoi bambini. È accaduto a Battipaglia, un comune italiano in provincia di Salerno. Mimma e suo marito si erano conosciuti 21 anni prima della tragedia ed erano spostati da 11. Hanno sempre desiderato dei figli e alla fine sono riusciti a realizzare quel sogno.

Durante le visite, Mimma scopre di aspettare due gemelli. La vita aveva fatto loro un doppio regalo. La gravidanza è proseguita regolarmente, finché la donna non viene ricoverata per delle piccole complicazioni, ma nulla di serio.

Mimma Dente morta
Credit: Mimma Dente Facebook

Il 6 maggio, il giorno dell’anniversario di Mimma e Donato, lei gli manda un messaggio per dirgli che quello era l’anno più bello della sua vita. Mimma poi finisce in ospedale, a seguito di un’eclampsia. Si tratta di una grave patologia che colpisce in gravidanza e che si presenta con delle convulsioni. Più grave della Preeclampsia (Gestosi).

Mimma viene portata in sala operatoria e i medici fanno nascere i suoi due bambini. Pochi minuti, riesce a guardarli, a sorridere per quel grande e meraviglioso regalo, poi il buio.

La neo mamma entra in coma e ci rimane per circa 40 lunghi giorni, poi chiude gli occhi per sempre.

Il ricordo del marito di Mimma Dente

Mimma Dente morta

Dopo un anno dalla sua scomparsa, il marito Donato ha voluto ricordarla così:

I bei sogni prima o poi finiscono e durano un infinitesimo istante e quando fai un bel sogno vorresti congelare quell’infinitesimo istante per sempre, perché quando ci si sveglia ci si ritrova con l’inquietudine e la solitudine.

Mimma Dente morta
Credit: Mimma Dente Facebook

La nostra storia è stata un bellissimo sogno, il più bello che potesse capitare, ed è durato un istante lungo 21 anni. Tu 16 anni ed io 20 anni quando ci conoscemmo in quella estate del ’97…

Nonostante la mia “scatola vuota” ci sono 2 cuori per i quali hai lottato come una guerriera, battono e hanno bisogno di credere che non esistono solo i brutti sogni, ma che alcuni sono bellissimi e durano per sempre.

Omicidio Willy, arrivati i risultati dell'autopsia: sono shock

Alex Zanardi sarà sottoposto ad un altro intervento di ricostruzione cranio-facciale

Disinfettante Neoxinal, l'Aifa vieta l'uso e ritira alcuni lotti

Incidente a Crispano, papà di 44 anni ha perso la vita

Antonio Logli si sposerà con l'amante per la quale ha ucciso Roberta Ragusa

Omicidio Daniele De Santis: killer ripreso dalle telecamere

Dolore, rabbia e tante lacrime al funerale di Andrea Baima Poma