Hanno cacciato mio figlio dal pronto soccorso

Hanno cacciato mio figlio dal pronto soccorso nel mezzo della visita, nonostante piangesse per i dolori. Ero già arrabbiato per la situazione, ma quando ho visto perché lo hanno fatto ho deciso che non potevano passarla liscia....

I social network sono diventati i migliori alleati per alzare la voce a favore di una causa o denunciare un’ingiustizia. Jorge García, di Madrid, ha usato il suo profilo Twitter per riferire cosa gli è successo mentre era con suo figlio nel pronto soccorso dell’ospedale La Moraleja de Sanitas di Madrid.

Ha inviato un messaggio alla presentatrice Pilar Rubio, moglie di Sergio Ramos:

“Ciao Pilar Rubio, sono il padre del bambino che piangeva e che hanno buttato fuori dalla consultazione di emergenza dell’ospedale di La Moraleja de Sanitas in modo che tu potessi entrare con tuo figlio. Spero non gli sia successo nulla grave e che si riprende presto. Diffondi per favore. ”

Molti utenti hanno iniziato a diffondere il suo messaggio esprimendo il loro sostegno al padre che ha visto come Pilar Rubio per essere un personaggio pubblico ha ricevuto un trattamento speciale in ospedale. Ha riferito che la presentatrice ha ricevuto un presunto trattamento di favore quando è arrivata con uno dei suoi figli.

La sua pubblicazione, condivisa domenica scorsa, diventata virale 24 ore dopo, è stata divulgata da oltre 25 mila utenti del social network. Pilar Rubio e Sergio Ramos sono diventati il ​​bersaglio delle critiche per la situazione, nessuno ha offerto dichiarazioni al riguardo.

Mentre Sanitas, attraverso il suo profilo Twitter, ha risposto al messaggio di Jorge sottolineando che i suoi ospedali, come tutti gli altri in Spagna, hanno il triage clinico come unico criterio per l’accesso di emergenza. Esortarono Jorge a comunicare con loro tramite messaggi privati, per saperne di più sulla situazione.

Alcuni utenti hanno sostenuto il messaggio di Sanitas secondo cui il personale medico probabilmente seguiva il protocollo del triage clinico e il figlio di Pilar Rubio e Sergio Ramos, sebbene fosse arrivato in seguito, aveva la priorità di essere curato in base alle sue condizioni mediche.

Ma alla luce di questi commenti, Jorge García ha risposto spiegando che non vi era alcun criterio medico per dare la priorità alle cure del figlio di Pilar Rubio.

“Ci hanno fatto uscire nel bel mezzo del triage clinico, mentre mio figlio piangeva per il dolore, in modo che il figlio di Pilar Rubio potesse essere curato. Quindi non c’erano criteri medici per dare la priorità a suo figlio rispetto al mio”, scrisse il padre indignato.

Ha detto di aver presentato una denuncia scritta nell’ospedale privato di Sanitas in cui esprime la sua insoddisfazione, assicurando che la risposta che ha ricevuto non è sufficiente. La compagnia di assicurazioni ha scritto in un messaggio: “Siamo spiacenti per quello che è successo e speriamo che non accada più”.

Non è stato possibile sapere quale disturbo avesse sofferto il figlio dell’uomo infuriato, che ha riferito dell’irregolarità, né quale dei tre figli di Sergio Ramos e Pilar Rubio è andato al pronto soccorso. La controversia sul caso sembra non finire.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Montecchio Maggiore, l'ultimo straziante addio a Alessandra Zorzin

Montecchio Maggiore, l'ultimo straziante addio a Alessandra Zorzin

Chi l'ha visto: la frase intercettata tra Anna Corona, la madre e la figlia Jessica

Chi l'ha visto: la frase intercettata tra Anna Corona, la madre e la figlia Jessica

Denise Pipitone: rintracciata la "bambina" sulla nave per la Tunisia

Denise Pipitone: rintracciata la "bambina" sulla nave per la Tunisia

Caltanissetta, arrestato il papà della bambina di 8 anni che ha ingerito cocaina

Caltanissetta, arrestato il papà della bambina di 8 anni che ha ingerito cocaina

Andrea Campana morto in un incidente in scooter: la sua compagna decide di sposarlo durante il funerale

Andrea Campana morto in un incidente in scooter: la sua compagna decide di sposarlo durante il funerale

Lutto per l'ex allenatore Attilio Perotti: la moglie è morta a seguito di una caduta dal quarto piano

Lutto per l'ex allenatore Attilio Perotti: la moglie è morta a seguito di una caduta dal quarto piano

Adottano i tre figli della vicina deceduta

Adottano i tre figli della vicina deceduta