I problemi di Angelina Jolie

Le malattie di solito non sono prevedibili, o almeno non sai quando appariranno, e questo Angelina lo ha imparato sulla sua pelle. Sapevamo che aveva a che fare con gravi malattie e i fan hanno espresso il loro sostegno e affetto. Ora ci ha nuovamente sorpresi con un problema che colpisce 40.000 americani ogni anno.


L’attrice, purtroppo, dopo tutto quello che ha dovuto superare negli ultimi anni, ha dovuto affrontare un nuovo problema e noi ve lo raccontiamo. Dopo la sua intervista rilasciata lo scorso 26 luglio per la rivista Vanity Fair, Jolie ha dichiarato che dopo il divorzio si è concentrata al 100% alla cura dei suoi 6 figli. Ha acquisito una villa a Los Angeles del valore di 25 milioni di dollari, ma l’attrice si è difesa “È stato un periodo molto difficile, e avevamo bisogno di aria nuova, è stato un grande passo per tutti noi, stiamo cercando di fare del nostro meglio per guarire come famiglia”. Considerando quante ne hanno passate, perché non dargli questo capriccio?

September cover star Angelina Jolie opens up about life after Brad, her struggles with Bell's palsy, putting her family and her health first, and finding catharsis in Cambodia while making her most personal film yet. Photograph by @mertalas and @macpiggott.

A post shared by Vanity Fair (@vanityfair) on

Indubbiamente, come dice l’interprete, questi ragazzi non si stanno curando del divorzio, ma lo stanno facendo della vita. Sono stati costretti a superare situazioni molto forti per un bambino. I loro figli hanno tra i 9 e i 15 anni e ora non hanno avuto altra scelta che tornare a sostenere la madre con i suoi nuovi problemi di salute.

Happy birthday Maddox 🎈

A post shared by Shiloh Jolie Pitt (@shiloh.jolie.pitt) on

Alla fine del suo rapporto con Brad Pitt, è stata colpita da una serie di disturbi fisici. Inizialmente hanno pensato che potesse essere la menopausa, ma ha iniziato a notare più sintomi. Notò che la sua pelle si stava seccando e il numero di capelli grigi stava aumentato notevolmente. Questi fattori la preoccupavano, ma pensava che fosse qualcosa di normale. Nonostante le sue malattie, dopo essersi dedicata anima e corpo a fare la casalinga, aveva iniziato a sentirsi più donna, più completa.

Where are you from? Comment below! 😍 – picture via @brangelinanews

A post shared by Angelina Jolie (@angelinajolieofficial) on

Questa volta, dedicarsi alla sua casa e ai suoi figli, le ha permesso di migliorare nelle cose di tutti i giorni. Lava i piatti, raccoglie i bisogni dei loro cani e ogni notte legge storie ai loro bambini. Tuttavia, ha dovuto alternare questa nuova vita con il trattamento della sua nuova malattia. Normalmente, una persona si riprende in 3 o 6 mesi massimo, ma a 2 settimane è normale iniziare a notare un miglioramento. Il problema che l’ha colpita  è una paralisi e non è comune che colpisca persone sotto i 60 anni, ma ci sono momenti in cui accade, e questo è quello che è successo ad Angelina.

Nel 2015 l’attrice ha subito un intervento di isterectomia preventiva (rimozione delle ovaie e tube di Falloppio. Solo due anni prima aveva subito una doppia mastectomia. Ebbe  una diagnosi sfavorevole che informava Angelina che porta un gene ereditario chiamato BRCA che genera una probabilità del 65% di sviluppare il cancro al seno e il cancro ovarico. Nove settimane dopo, un intervento chirurgico è stato eseguito per ricostruire il seno e aveva ridotto il rischio di cancro al seno del 87%. Ma i suoi problemi non finiscono qui.

#shilohjoliepitt #angelinajolie

A post shared by Shiloh Jolie Pitt (@shiloh.jolie.pitt) on

Sicuramente il 2016 è stato uno degli anni peggiori per Angelina Jolie. Aveva già superato il suo divorzio così mediatizzato, superato una diagnosi di cancro e ora la paralisi di Bell. A 42 anni, ha sofferto più di molte persone nella sua vita. Alcuni dei sintomi di questa malattia possono essere tic, palpebra abbassata o deterioramento del gusto, tra gli altri. È una sindrome che colpisce il nervo facciale, che ne causa debolezza e persino paralisi nei muscoli del viso. Gli scienziati ritengono che sia un’infezione virale.

L’agopuntura è il rimedio a cui si è affidata l’attrice, la quale è riuscita a riprendersi completamente anche se i sintomi compaiono senza preavviso e di solito peggiorano dopo 48 ore, interessando solo un lato del viso. Questa esperienza ha reso Angelina più preoccupata per il suo benessere senza anteporre ogni cosa prima di lei. “Una volta che decidi di fare la madre, fai un lavoro molto difficile ed è importante prendersi cura di te stessa in modo da continuare a farlo con i tuoi figli, nel miglior modo possibile”. Jolie ha avuto un grande sostegno familiare e, senza dubbio, questa è una delle migliori medicine che una persona possa ricevere.