Ikea, ritirato bicchiere da viaggio Troligtvis: sostanze chimiche nocive

La famosa azienda Ikea ha ritirato dal mercato il bicchiere da viaggio Troligtvis perché non può rilasciare sostanze chimiche nocive per la salute.

La famosa azienda Ikea ha ritirato dal mercato il bicchiere da viaggio Troligtvis perché non risulta conforme agli standard aziendali e può rilasciare sostanze chimiche nocive ed ha invitato tutti i clienti che lo hanno acquistato, a riportarlo indietro.

I recenti test “indicano che il bicchiere da viaggio Troligtvis riportante la dicitura “Made In India” può rilasciare livelli di dibutilftalato (DBP) superiori ai limiti stabiliti“.

Il bicchiere da viaggio Troligtvis ha la dicitura “Made in India” ed è stato vietato l’utilizzo perché dopo aver effettuato recenti test, è stato scoperto che questo prodotto potrebbe rilasciare delle sostanze chimiche nocive in quantità superiori ai limiti legali.

Chiunque sia in possesso del bicchiere da viaggio è invitato a riportarlo al punto di vendita più vicino, anche senza scontrino per ricevere un rimborso completo.

A scopo precauzionale, Ikea ha raccomandato a tutti i consumatori di non utilizzare quelli con la dicitura “Made in India” e di riportarli indietro.

L’azienda, attraverso una nota, ha ribadito che la sicurezza dei prodotti è fondamentale:

Tutti i prodotti Ikea vengono costantemente testati e devono rispettare le norme e le leggi vigenti, oltre che i requisiti interni dell’azienda stessa. Di recente Ikea ha ricevuto i risultati di alcuni test che indicano che il bicchiere da viaggio Troligtvis riportante la dicitura ‘Made In India’ può rilasciare livelli di dibutilftalato (DBP) superiori ai limiti stabiliti. Da molti anni Ikea ha deciso di bandire l’uso degli ftalati dai prodotti destinati al contatto con gli alimenti e quindi ha bloccato immediatamente la vendita dei bicchieri da viaggio, avviando al tempo stesso un’indagine“.

Sono stati effettuati controlli approfonditi che hanno rilevato che i bicchieri da viaggio Troligtvis potrebbero essere nocivi per la salute dei clienti, per questo motivo sono stati ritirati dal mercato nonostante il rischio di effetti negativi sulla salute sia molto basso. Questo prodotto è stato messo in commercio dal mese di agosto del 2019.

Silvio Berlusconi: "Condizioni di salute peggiorate negli ultimi giorni". Medici gli ordinano di stare a casa

Silvio Berlusconi: "Condizioni di salute peggiorate negli ultimi giorni". Medici gli ordinano di stare a casa

Toni Standen finge di essere una malata di cancro terminale per farsi pagare il matrimonio

Toni Standen finge di essere una malata di cancro terminale per farsi pagare il matrimonio

Mike si addormenta con suo figlio e perde la vita

Mike si addormenta con suo figlio e perde la vita

Vincenzo, il bambino di 10 anni morto a Taranto per un tumore alle ossa

Vincenzo, il bambino di 10 anni morto a Taranto per un tumore alle ossa

Diego Armando Maradona è caduto e ha battuto la testa pochi giorni prima di morire: le indagini

Diego Armando Maradona è caduto e ha battuto la testa pochi giorni prima di morire: le indagini

Coppia scopre un tesoro di 52mila dollari in una vecchia cassetta della spazzatura e restituisce tutto

Coppia scopre un tesoro di 52mila dollari in una vecchia cassetta della spazzatura e restituisce tutto

Un uomo canta ai pazienti mentre li trasporta fuori dalla sala operatoria

Un uomo canta ai pazienti mentre li trasporta fuori dalla sala operatoria