Il bene che si fa viene ricompensato

Era un senzatetto, quel giorno non aveva neanche i soldi per mangiare. Ma il fato spesso ci mette alla prova e quel giorno Woralop trovò un portafoglio che gli avrebbe cambiato la vita per sempre

Home > Attualità > Il bene che si fa viene ricompensato

La vita che i vagabondi devono fare per le strade è piena di problemi, freddo, fame, solitudine e la grande incertezza di non sapere se avranno qualcosa da mangiare ogni giorno. È quello che ha passato un povero senzatetto quando ha scoperto di avere solo 58 centesimi in tasca. Il nome dell’uomo è Woralop e vive a Bangkok, in Tailandia.

Woralop, 45 anni, ha visto che un uomo ha lasciato cadere il portafoglio mentre dormiva in una stazione della metropolitana. Non esitò a correre a restituirlo, ma non riuscì a raggiungerlo. Avrebbe potuto scegliere di tenere il portafoglio, visto che c’era del denaro dentro, ma invece decise di fare la cosa giusta. Non immaginava che la sua eroica onestà avrebbe cambiato la sua vita per sempre.

Nel portafoglio c’erano quasi 600 dollari in contanti e molte carte di credito. Woralop ha deciso di andare alla stazione di polizia locale con l’aiuto delle autorità per restituirlo al proprietario. “Quel giorno non aveva quasi nulla da mangiare, ma mi ha consegnato il portafoglio intatto”. Gli ufficiali hanno scoperto che apparteneva a un ricco imprenditore nel settore dei metalli di 30 anni, chiamato Nitty Pongkriangyos.

“Sono rimasto totalmente sorpreso quando la polizia mi ha detto che avevano il mio portafoglio perché non sapevo nemmeno di averlo perso. La mia prima reazione è stata Wow! Se fossi stato in quella situazione senza soldi, probabilmente me lo sarei tenuto. Ma non aveva una casa, aveva solo poche monete in tasca e lo ha consegnato senza spendere neanche un centesimo. Ciò dimostra che è una persona buona e onesta … Proprio il tipo di personale di cui abbiamo bisogno nella nostra azienda “, ha detto Nitty ai media.

Nitty non poté fare a meno di apprezzare il gesto di Woralop e decise di dargli la ricompensa della sua vita. Gli offrì un lavoro con buone prestazioni e assicurazioni nella sua fabbrica e una nuova casa dove poteva passare le notti. Woralop non avrebbe più dovuto patire il freddo o la fame nelle strade.

Evidentemente, Woralop era totalmente eccitato. Ora non solo aveva un modo onorevole per guadagnare soldi, ma anche un tetto sopra la testa. Woralop nel suo nuovo lavoro.

La ragazza di Nitty, Tarika Patty, ha deciso di postare su Facebook per condividere la storia. Lungi dal pubblicare il gesto del suo partner per ottenere applausi per Nitty, ha osservato quanto segue: “Woralop è proprio la prova che essere una brava persona ha i suoi vantaggi. Quando sei bravo con un’altra persona, qualcun altro lo sarà con te. Questi sono gli atti di buon cuore e onestà che tutti dovrebbero avere “.

Oggi Woralop ha un tetto per vivere e un lavoro “Sono molto grato di avere questa opportunità di cambiare la mia vita. Avere un letto pulito per dormire mi rende molto felice ora. Voglio ringraziare Nitty e Tarika per la gentilezza che entrambi mi hanno mostrato “, ha detto Woralop.

La storia della gentilezza e della generosità del proprietario della fabbrica è diventata virale nei social network e nei media locali. Una storia che ci mostra che la povertà materiale non ha nulla a che fare con il non poter essere ricchi di spirito. Woralop lo ha fatto per molto tempo e ha avuto il premio che meritava.