Jose-Antonio

Il cambiamento incredibile di un senzatetto

Altro che Extreme Make over: il cambiamento incredibile di questo senzatetto lascia tutti senza parole

A volte sono i piccoli dettagli che possono far cambiare del tutto la nostra vita. Ne sa qualcosa Jose Antonio, 55 anni, un senzatetto che soffre di depressione e che vive sull’isola spagnola di Maiorca. L’anno scorso divenne virale un video della sua trasformazione drastica, ma quello fu solo l’inizio.

Antonio ha passato più di 20 anni a dormire per terra sulle strade di Palma di Maiorca. Durante quel periodo cercò di sbarcare il lunario lavorando come parcheggiatore abusivo ed era ben noto agli abitanti del posto che lo vedevano sempre seduto in piazza con una sigaretta in mano.

Antonio spiegò di soffrire di depressione e di aver sempre trascurato la sua salute, finendo col soffrire di diverse malattie croniche. Tuttavia non si era mai drogato, ma gli sembrava di essere diventato un vegetale: non si preoccupava ormai più di cosa mangiava o di come apparisse. Un bel giorno, però, sulla sua strada compare il barbiere Salva Garcia, il quale invita il senzatetto nel suo negozio per un restyling gratuito. Con un semplice lavaggio, rifinitura, barba e capelli e tintura, Antonio sembrava del tutto un altro uomo.

Jose-Antonio

Dopo aver visto il suo nuovo look, Antonio era incredulo: quello era davvero lui? Nessuno lo avrebbe mai riconosciuto. Ma questo era solo l’inizio: la trasformazione fisica di Antonio è stato solo il punto di partenza, la sua vita da allora si è trasformata radicalmente. Il cambiamento esteriore, infatti, ha generato anche un cambiamento interiore. Ad anni di distanza dal video di trasformazione, adesso si viene a sapere che Antonio non è più un senzatetto. Prima, infatti, trovava riparo in una casa abbandonata che però è stata distrutta dalle inondazioni. In quella casa non aveva acqua corrente o una cucina.

Parrucchiere

Adesso Antonio vive in una casa vera e proprio, può farsi una doccia quando vuole, cucinare e dormire tranquillo la notte. Ha fatto anche qualche lavoretto nel frattempo, ma sta cercando di trovare un lavoro migliore e più stabile. E magari anche ritrovare l’amore perduto di un tempo. La gente del posto ora ha ribattezzato Antonio come George Clooney e lo ha anche aiutato a curare i suoi problemi di salute. A causa della cataratta non ci vedeva più, aveva problemi di udito e forti dolori ai piedi.

uomo

Se non fosse stato per quel barbiere, Antonio non avrebbe avuto la forza di cambiare e rimettersi in piedi. Sarà eternamente grato a lui e a tutti coloro che l’hanno aiutato.

Sei anni dalla morte del piccolo Lorys Stival

Sei anni dalla morte del piccolo Lorys Stival

Andrea Michielan, morto a soli 21 anni tra le braccia della sua famiglia

Andrea Michielan, morto a soli 21 anni tra le braccia della sua famiglia

Marta Episcopo, bimba di 10 anni morta a scuola: arrivati i risultati dell'autopsia

Marta Episcopo, bimba di 10 anni morta a scuola: arrivati i risultati dell'autopsia

Nocera Inferiore, Veronica Stile morta incinta di 4 mesi

Nocera Inferiore, Veronica Stile morta incinta di 4 mesi

Diego Armando Maradona, a quanto ammonta il suo patrimonio? Svelata l'eredità

Diego Armando Maradona, a quanto ammonta il suo patrimonio? Svelata l'eredità

Maradona, primo colpo di scena nelle indagini sulla morte: partono le perquisizioni

Maradona, primo colpo di scena nelle indagini sulla morte: partono le perquisizioni

Carlos Bilardo non sa della morte di Diego Armando Maradona

Carlos Bilardo non sa della morte di Diego Armando Maradona