Lo sfogo di Daniele Mondello

Il commovente sfogo di Daniele Mondello a due anni dalla morte di Viviana e Gioele

Non riuscirà mai a superare quel dolore tanto grande. Sono passati due anni dalla morte di Viviana e Gioele: le parole di Daniele Mondello

Un video commovente, immagini che spezzano il cuore, così Daniele Mondello ha ricordato la moglie Viviana Parisi e il suo piccolo Gioele Mondello.

Lo sfogo di Daniele Mondello

Il dj in questi due lunghi anni, non ha mai smesso di chiedere verità e giustizia per la sua famiglia. Era il 3 agosto del 2020, quando Viviana e Gioele scomparvero per le campagne di Caronia. Pochi giorni dopo venne ritrovato il corpo senza vita della donna, ai piedi di un traliccio. Precisamente l’8 agosto. Il successivo 19 agosto, un ex Carabiniere trovò i resti del piccolo Gioele dietro un cespuglio.

Dopo mesi di indagini, la Procura ha archiviato il caso come omicidio-suicidio. Dall’esame autoptico non è stata individuata la causa certa della morte del bambino. Ma Viviana Parisi aveva problemi psicologici e gli inquirenti sono convinti che abbia provocato volontariamente l’incidente e che poi, una volta fuggita nelle campagne, abbia ucciso il suo bambino e si sia gettata dal traliccio. Non voleva che Gioele vivesse in un mondo così orrendo senza di lei. Ma ancora oggi, rimane tutta un’ipotesi.

Le parole di Daniele Mondello

Oggi sono passati due anni. Due anni che la mia vita è cambiata, che non riesco più a sentire il calore dell’amore di una famiglia. Ogni sera vado a letto sperando che il peso che porto giornalmente sia minore e invece diventa sempre più grande. La cosa che più mi sta logorando dentro è non riuscire a capire davvero cosa sia successo. Chiunque sia stato, mi ha tolto la pace.

Lo sfogo di Daniele Mondello

Daniele Mondello ha poi voluto sottolineare che, nonostante siano passati due anni, lui non ha mai smesso di lottare. Anche se in molti lo hanno ormai abbandonato. Vuole scoprire cosa sia accaduto alla moglie e al figlio, per trovare finalmente la serenità. La loro morte è stata archiviata su delle ipotesi e questo lui non riesce ad accettarlo. Troppi dubbi e misteri che avvolgono la tragedia di Caronia.

Lo sfogo di Daniele Mondello

Chi dovrebbe occuparsene ha deciso di chiudere il caso e di lasciare tutto tacere dando la soluzione più semplice. Lo giuro, mai mi fermerò. Il vostro ricordo sarà sempre vivo e la mia lotta non avrà mai fine finché non giungerò alla verità. Vi amo amori miei.