Il motivo della macchina da cucire di Campbell

Home > Attualità > Il motivo della macchina da cucire di Campbell

Non è una cosa che accade molto spesso, solitamente un bambino di soli nove anni, non chiede ai genitori di regalargli una macchina da cucire. Ma era proprio ciò che Campbell Remess, il bambino protagonista di questa storia, desiderava. Il motivo è davvero meraviglioso, il cuore di questo ragazzino è molto grande.

Il ragazzo, inizialmente ha chiesto alla madre e al padre di comprare dei giochi per i piccoli malati, che erano ricoverati nell’ospedale vicino casa. La mamma, Sonya Whittaker non poteva permettersi di comprare tutte quelle cose. Così Campbell, ha avuto un’idea davvero brillante. Come regalo ha chiesto una macchina da cucire. Il motivo era molto semplice. Voleva fare lui tutti i peluche per i bambini malati. Ha imparato da solo come usarla, senza nessun corso. Ora ha dodici anni e ne la madre, ne il padre, sanno precisamente da dove venga la sua grande gentilezza. Sanno solamente che è un bambino molto altruista con chi ha davvero bisogno. Dicono che lo fa nel suo tempo libero. Inoltre, al papà di Campbell è stato diagnosticato un cancro molto aggressivo e il ragazzo gli ha fatto un orso a mano, per essere d’ispirazione per la sua lotta, contro questa brutta malattia. Non è meraviglioso quello che fa? Tutto il mondo parla di lui, è un vero e proprio eroe. I bambini ricoverati quando lo vedono si emozionano, insieme ai loro genitori. Guarda il video di quello che racconta la famiglia di questo ragazzo gentilissimo di seguito:

Fino ad oggi ha fatto più di otto cento peluche ed ognuna delle sue creazioni è stata donata con amore e cura.

Ha colpito tutto il mondo quello che riesce a creare. E’ un bambino meraviglioso.

Se quello che fa Campbell ha colpito anche voi, condividete la sua storia con i vostri amici.