Il poliziotto non si era accorto di essere ripreso, ma quando questa foto è finita sul web è diventata subito virale. Ecco la storia commovente che si nasconde dietro

Il poliziotto non si era accorto di essere ripreso, ma quando questa foto è finita sul web è diventata subito virale. Ecco la storia commovente che si nasconde dietro

Fortunatamente, ci sono persone dal cuore d’oro, ed una di queste è Michael Rivers, un agente di polizia che ogni giorno svolge il proprio lavoro con dedizione. L’agente Michael ha trascorso 9 anni lavorando presso il dipartimento di polizia di Goldsboro, nella Carolina del Nord, Stati Uniti, e durante quel periodo ha conosciuto quasi tutti i senzatetto che vivono nella zona.

Ma l’11 marzo, è stato sorpreso da una donna che indossava una maglietta con un messaggio molto esclusivo: “Homeless. Il modo più veloce per diventare nessuno “era il messaggio sulla maglietta. L’agente seguì il suo istinto e si girò per chiederle se avesse mangiato; la donna rispose di no.

Michael si precipitò in una pizzeria dei dintorni e comprò delle pizze per entrambi. La donna prese il cartone della pizza e si sedette sul prato. Anche Michael fece come lei.

Questo nobile ufficiale ha trascorso 45 minuti della sua pausa pranzo, a conversare con la senzatetto, Michelle. Una passante, Cassie, ha colto proprio questo momento speciale ,e suo marito Chris Barnes, lo ha condiviso sul suo account Facebook, ricevendo migliaia di reazioni e commenti dagli utenti della rete.

La polizia fa molto per la nostra comunità e molte volte passa inosservata “, ha dichiarato Cassie.

Michelle ha confidato all’agente che sta combattendo una malattia del fegato, e che si deve anche prendere cura del figlio di 23 anni, anch’esso senzatetto. Dopo aver terminato il loro pranzo, ognuno è andato per la sua strada. Ma l’ufficiale ha rivelato che l’interazione gli ha fatto capire che il modo in cui la società li percepisce, era il medesimo.

“I senzatetto sono persone che non hanno fortuna. Questo può succedere a chiunque. Purtroppo, i senzatetto sono spesso respinti ed indicati come responsabili della loro sventura, come anche alcuni agenti di polizia sono spesso etichettati negativamente. La società si concentra solo sul male. Ogni giorno mi chiedo chi posso aiutare oggi? A chi posso sorridere?“, ha dichiarato l’ufficiale.

Dopo aver visto la foto sui social, il capo della polizia Michael West ha applaudito alla buona azione dell’ufficiale.

“Le circostanze del nostro lavoro si basano  principalmente su chiamate spiacevoli di persone che hanno bisogno di aiuto, ma questa immagine mostra che siamo umani come qualsiasi altra persona, e sfruttiamo ogni opportunità che abbiamo per servire la comunità. Sono molto fortunato ad avere l’agente Michael nel nostro    dipartimento “, ha detto il capo della polizia.

Jessica crede di essere incinta, ma alla fine...

Berlusconi è ancora positivo al Coronavirus: "Sto bene, mi sento un leone"

Lorenzo Seminatore perde la vita a 20 anni per colpa dell'anoressia

Marco e Gabriele Bianchi trasferiti nel braccio G9 di Rebibbia, già problemi con gli altri detenuti

Lecce, parla lo zio del killer Antonio De Marco: "Ragazzo tranquillo e sereno"

Viviana Parisi, parlano gli avv. Mondello e Venuti: "Crediamo siano stati i cani"

È morto Mark Stone, il bassista originario dei Van Halen