Il senzatetto affamato

I dipendenti del locale non volevano che il senzatetto mangiasse seduto al loro tavolo, nonostante fosse stato acquistato lì il cibo, ma questa volta la gente non è rimasta indifferente e qualcuno ha deciso di intervenire

Home > Attualità > Il senzatetto affamato

Siamo tutti esseri umani che affrontano qualche difficoltà , quindi un semplice sorriso e un trattamento educato possono significare molto per qualcuno che si trova nel mezzo di un momento difficile. Tuttavia, questo è qualcosa che un paio di dipendenti di Starbucks non hanno preso in considerazione quando un senzatetto è arrivato nei suoi locali.

La scena si è svolta in uno Starbucks dell’Essex in Inghilterra. Sajid Kahhllon era in uno Starbucks quando si imbatté in un uomo che controllava la spazzatura nel disperato tentativo di procurarsi il cibo. Sembrava che non avesse casa e che avesse bisogno di aiuto; così Sajid gli si avvicinò e si offrì di comprargli qualcosa da mangiare. L’uomo, estremamente sollevato, lo ringraziò con voce debole e si preparò a sedersi a un tavolo per godersi il suo pasto.

“Gli ho comprato un panino e una torta al cioccolato in modo che potesse mangiare tranquillamente.” Tuttavia, questo non è stato possibile. La presenza dell’uomo era una seccatura per uno dei dipendenti. Pochi secondi dopo che il signore affamato ha iniziato a gustare il suo panino, uno dei camerieri è arrivato accompagnato da una guardia di sicurezza.

Alla fine Starbucks ha rilasciato una dichiarazione per scusarsi per l’accaduto. Gli fu detto che le politiche della compagnia proibivano semplicemente a qualcuno come lui di mangiare al ristorante. Fortunatamente, il buon samaritano che lo aveva aiutato era ancora lì e si avvicinò per difenderlo .

“Qual è il problema? Ho pagato $ 10 perché possa mangiare ”. L’uomo era così confuso che quasi non disse una parola. Sembrava che volesse solo godersi il suo cibo; ma l’impiegato di Starbucks ha insistito ripetutamente che avrebbe dovuto andarsene il prima possibile .

 

Sajid, che ha registrato l’accaduto; Insistette sul fatto che avrebbero dovuto trattarlo con un po’ di rispetto e chiese loro almeno di lasciargli finire il pasto. “Questo è probabilmente l’unico pasto della giornata di questo povero uomo e non gli hanno permesso di mangiare in pace.”

Il video è stato publicato attraverso i social network e gli utenti di tutto il mondo hanno dimostrato di essere profondamente delusi dal trattamento scandaloso che i dipendenti hanno dato all’uomo. Dopotutto, non ha fatto altro che rimanere in silenzio mentre cercava di godersi il suo pasto.

“Non è un essere umano?” Alziamo la voce contro questo comportamento ingiusto. Non sappiamo mai quando potremmo trovarci nel mezzo di una situazione così difficile e in cerca di cibo .

Cosa ne pensi delle misure dei dipendenti?