camilla-romagnoli

Incidente Corso Francia, l’ultimo sms di Camilla Romagnoli alla mamma

Incidente Corso Francia, prima di essere travolta dal Suv di Pietro Genovese, Camilla Romagnoli aveva mandato un ultimo sms alla mamma; ecco cosa aveva scritto

La tragedia che si è consumata sabato notte in Corso Francia, a Roma, ha colpito 3 famiglie: quella di Camilla, quella di Gaia e quella di Pietro Genovese, il ragazzo che le ha investite. La dinamica dell’incidente è ancora tutta da chiarire. Quello che si sa è che due ragazze di 16 anni, non ci sono più e che Camilla Romagnoli, prima di essere travolta dal Suv del ventenne, aveva mandato un ultimo sms alla mamma.

Poco prima di essere travolta dalla Renault Koleos guidata da Pietro Genovese, Camilla Romagnoli aveva mandato un sms alla madre. Sabato sera, 10 minuti dopo mezzanotte, la madre Cristina le aveva scritto un messaggio, preoccupata per l’orario:

“Ma hai visto che ora è?”

Camilla Romagnoli aveva subito risposto:

“Mamma tranquilla, sto tornando”.

camilla-romagnoli

La sedicenne aveva il suo iphone accoppiato con quello della sorella di 22 anni per essere più facile da localizzare. Dopo quel sms, la ragazza non ha più risposto alla madre che, preoccupata, ha chiamato la sorella. Ha localizzato così il cellulare di Camilla che era fermo in Corso Francia. La madre Cristina è uscita di casa e, di corsa, si è diretta verso il posto dove aveva geo-localizzato la figlia…

corso-francia

Ha trovato una folla di gente e la polizia municipale accanto al corpo delle due ragazze senza vita. Strazianti le sue parole:

“Dovevo morire io, non lei a sedici anni. E’ ingiusto. Una vita spezzata, avevamo tanti progetti”.

fiori

Anche la famiglia di Pietro Genovese, il ragazzo che le ha investite, ha raccontato quei terribili momenti. La sorella del ventenne ha detto in un intervista concessa a “Il Messaggero” cosa avrebbe raccontato Pietro ai familiari:

“Non ha bevuto né fumato, non era al telefono. C’era il verde ed è passato com’è giusto che sia. Pietro in quei momenti infernali è rimasto sotto la pioggia in lacrime, aspettando i soccorsi e i miei genitori. Siamo distrutti per quelle povere ragazze”.

pietro-genovese

Pietro Genovese, agli inquirenti, avrebbe detto:

“Sono passato con il verde, non le ho viste”.

Anche i suoi amici hanno voluto dire la loro sul ragazzo:

“Pietro è un ragazzo molto intelligente, molto in gamba ed esperto di musica elettronica. È stato sfortunato”.

Adesso Pietro Genovese rischia fino a 18 anni di carcere per il doppio omicidio stradale. È stato trovato positivo ad alcol e stupefacenti. Si stava recando ad una cena con gli amici nel quartiere Flaminio.

Torneremo con aggiornamenti.

Marco Del Rosso: 30enne muore nel giorno del suo compleanno

Alessia Logli: la figlia di Roberta Ragusa vince un concorso di bellezza

Phillip Herron, padre single si toglie la vita perché solo 5 euro sul conto

Che fine ha fatto il comandante Francesco Schettino

Neonata di 5 mesi ricoverata per una grave ferita alla testa: è in pericolo

Coronavirus, medico positivo al test, ha fatto tre turni all'ospedale di Treviso

Omicidio Mario Cerciello Rega: la dichiarazione del medico legale sull'autopsia