Incidente in scooter

Incidente in scooter: ferito bimbo di 10 anni, in gravi condizioni il padre

Grave il papà ferito nell'incidente in scooter, insieme al figlio di 10 anni

A Milano un grave incidente in scooter ha ferito l’uomo che era alla guida del mezzo su due ruote e il figlio. Il papà che guidava lo scooter si trova al momento ricoverato in ospedale in gravi condizioni di salute, mentre il bimbo di 10 anni che era sul mezzo insieme a lui è rimasto ferito durante lo scontro con l’auto.

Motorini parcheggiati
Fonte Pixabay

L’incidente ha avuto luogo nella serata di martedì 23 febbraio 2021, intorno alle ore 20. In viale Certosa uno scooterone Tmax e un’auto si sono scontrati, in un impatto, all’angolo con viale Monte Ceneri, davvero molto violento.

A bordo dello scooter c’erano un uomo di 55 anni e il figlio di 10 anni. Purtroppo l’autista del mezzo a due ruote versa in gravi condizioni e sarebbe anche in pericolo di vita, mentre il bambino sarebbe rimasto solo ferito lievemente.

Sul posto sono subito intervenuti i soccorritori. L’uomo di 55 anni anni e il figlio hanno ricevuto le prime cure da due ambulanze e due auto mediche, prima del trasferimento in ospedale, al Niguarda di Milano.

Ovviamente sono intervenuti anche gli agenti della Locale, che hanno fatto tutti i rilievi del caso, per poter ricostruire le dinamiche dell’incidente e capire perché auto e scooter si sono scontrate e di chi sono le responsabilità del terribile incidente. Al momento non è trapelato nulla in merito alle indagini della polizia.

Schianto in moto

Incidente in scooter a Milano: quali sono le condizioni di salute dei feriti

L’uomo di 55 anni ha riportato ferite gravi: i medici lo hanno trasportato in condizioni critiche all’ospedale Niguarda, dove presto sarebbe peggiorato. Si trova ancora ricoverato in prognosi riservata e in pericolo di vita.

Motorini parcheggiati
Fonte Pixabay

Il bambino di 10 anni ha riportato delle ferite, medicate presso il pronto soccorso della stessa struttura sanitaria milanese. Non è in pericolo di vita. Speriamo che entrambi si possano presto rimettere.

Denise Pipitone, la rivelazione inaspettata dell'ex pm Maria Angioni: "Sono certa che sia viva, ho trovato anche sua figlia"

Denise Pipitone, la rivelazione inaspettata dell'ex pm Maria Angioni: "Sono certa che sia viva, ho trovato anche sua figlia"

Strage di Ardea: nuovi retroscena su Andrea Pignani, il killer con problemi psichici

Strage di Ardea: nuovi retroscena su Andrea Pignani, il killer con problemi psichici

Strage di Ardea, le parole della nonna dei due fratellini morti

Strage di Ardea, le parole della nonna dei due fratellini morti

Jodie si è svegliata di notte piena di sangue e di morsi. Poi la brutta scoperta

Jodie si è svegliata di notte piena di sangue e di morsi. Poi la brutta scoperta

Paola Pigni è morta: lutto nel mondo dello sport

Paola Pigni è morta: lutto nel mondo dello sport

Sparatoria di Ardea, un testimone racconta quei drammatici momenti

Sparatoria di Ardea, un testimone racconta quei drammatici momenti

Denise Pipitone, rivelato un altro dettaglio a Quarto Grado: l'impronta di una manina

Denise Pipitone, rivelato un altro dettaglio a Quarto Grado: l'impronta di una manina