grave incidente coinvolti tre ragazzi

Incidente stradale sulla Milano-Torino: 4 le vittime, tutte di origine pakistana

Le vittime avevano tra i 30 e i 35 anni

Tragico incidente stradale sulla Milano-Torino: nello scontro tra un’auto e un furgone quattro persone tutte di origine pakistana hanno perso la vita. Avevano tutti tra i 30 e i 35 anni. Purtroppo le lesioni riportate durante il terribile schianto sono risultate fatali e a nulla sono valsi i tentativi dei soccorritori di salvare queste quattro persone.

Lutto
Fonte foto da Pixabay

L’incidente è avvenuto intorno alle 9.45 di mercoledì 11 maggio 2022, sull’autostrada A4 che da Milano porta a Torino. Lo schianto, risultato fatale per quattro persone, è avvenuto poco prima dell’uscita di Arluno, in direzione di Milano, per il tamponamento di un furgone contro un’auto.

In tutto le persone coinvolte nell’incidente sono sei. Quattro purtroppo le vittime di questo schianto, quattro uomini, due di 30 anni e uno di 35 anni, mentre del quarto non si conosce ancora l’età. Altre due persone sono rimaste ferite durante l’incidente stradale.

Tra le due persone ferite, una è in gravi condizioni. Infatti i soccorritori, dopo aver prestato sul luogo del sinistro mortale le prime cure del caso, hanno preferito far intervenire l’elisoccorso, per trasferire la persona all’ospedale Niguarda di Milano. L’altra persona ferita, invece, è stata trasferita al Niguarda con numerosi traumi.

Sul luogo sono arrivate subito molte ambulanze, così come i vigili del fuoco e gli agenti della Polstrada. Agenti che ora, dopo aver fatto tutti i rilievi del caso, dovranno ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente per poter capire come sia avvenuto lo schianto.

Incidente stradale sulla Milano-Torino, chi erano le vittime

Quattro le persone decedute nell’incidente, tutte pakistane e con età compresa tra i 30 e i 35 anni. L’auto su cui viaggiavano è stata tamponata da un furgone in un rettilineo e si deve capire come sia stato possibile.

grave incidente coinvolti tre ragazzi

Il conducente del furgone, un uomo di 49 anni, non sarebbe grave, visto che è stato trasportato in codice verde all’ospedale di Magenta.