Indennità Covid-19, bonus 600 euro: come fare la domanda passo dopo passo

Via alle domande per il Bonus 600 euro: ecco come fare

Home > Attualità > Indennità Covid-19, bonus 600 euro: come fare la domanda passo dopo passo

AGGIORNAMENTO 2 APRILE: si consiglia di effettuare la procedura da computer, così da poter scaricare in PDF anche la ricevuta di domanda effettuata.

ATTENZIONE: l’INPS ha deciso di dividere in fasce gli accessi consentiti, così da non sovraccaricare il sito. Le operazioni sul sito INPS potranno essere effettuate dopo le 16, dal cittadino. Gli orari precedenti sono dedicati ai patronati:

ECCO COSA FARE PER FARE LA DOMANDA:

Dopo la mezzanotte del 1 aprile, sul sito ufficiale INPS, è stata pubblicata la domanda per l’Indennità Covid-19 di 600 euro e molte persone hanno già provveduto ad inoltrarla. Purtroppo a causa delle troppe domande, il sito INPS è piuttosto intasato e la maggior parte delle persone, non riesce a procedere al primo tentativo. Bisogna armarsi di pazienza, ricaricare spesso la pagina e soprattutto attendere.

INPS

Come fare la domanda?

Bisogna collegarsi sul sito Inps.it, Prestazioni e Servizi, Indennità Covid-19 (Bonus 600 euro). Ecco qui il link.

Una volta caricata la prima pagina, bisognerà inserire il codice fiscale e il PIN Inps. È possibile, in questo passaggio, accedere con il PIN semplificato, cioè con le sole prime otto cifre ricevute per SMS o per email (per chi non ha ancora ricevuto per posta la seconda parte del PIN).

Una volta inseriti i dati, ci si ritroverà dinanzi questa schermata:

Dopo aver preso visione di quanto scritto, cliccare sul pulsante avanti.

Inserire il numero fisso o il numero di cellulare (è sufficiente uno solo) e l’email (obbligatoria). Procedere poi con il pulsante avanti.

Spuntare la casella “desidero inoltrare domanda di indennità D.L. 18 del 17/03/2020” e scegliere la categoria di appartenenza:

-Professionisti e lavoratori con rapporto di collaborazione coordinata e continuativa. (P.IVA Gestione Separata).

-Lavoratori autonomi iscritti alle gestioni speciali dell’Ago.

-Lavoratori stagionali del turismo e degli stabilimenti termali.

-Lavoratori del settore agricolo.

-Lavoratori dello spettacolo.

Una volta scelta la categoria di appartenenza, apparirà il tipo di qualifica. Ecco un esempio:

Cliccare sul pulsante avanti. Bisognerà ora e scegliere la modalità di pagamento. Bonifico domiciliato o Accredito su Conto Corrente. Inserire quindi i dati.

Accettare le dichiarazioni e premere sul pulsante avanti.

Accettare l’informativa sul trattamento dei dati personali.

Controllare la schermata con tutti i dati e premere conferma.

Comparirà adesso la schermata finale:

La domanda è stata inoltrata, è consigliato stampare la ricevuta.

Bigodino.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI