Joan Collins

Joan Collins cade dai tacchi alti: l’attrice 89enne portata in ospedale

Come sta l'attrice?

Brutta disavventura per l’attrice 89enne: Joan Collins cade dai tacchi alti, troppo alti forse per la sua età. Non ha voluto rinunciare a questo piccolo vezzo la diva che da sempre ammiriamo non solo per le sue interpretazioni ma anche per i suoi look. A causa della caduta è stato necessario, però, il ricovero in ospedale.

Joan Collins

La diva del cinema si trovava a Monaco. Nonostante l’età non proprio più giovanissima, Joan Collins ha deciso di indossare dei tacchi decisamente impegnativi, alti 15 cm. Un po’ troppo per chiunque e infatti anche lei ha dovuto arrendersi alla fine.

A causa dell’altezza si è schiacciata un nervo della gamba, che le ha destato qualche piccolo problema. Per questo motivo hanno deciso di portarla in ospedale, presso il Princess Grace Hospital di Monaco. Ha dovuto interrompere le sue vacanze nel Principato a causa della scelta di un tacco un po’ esagerato.

Un amico dell’attrice, intervistato da Page Xis, ha detto che l’attrice di 89 anni è stata trasferita in aereo in ospedale, per controllare le sue condizioni di salute, visto che il nervo schiacciato le dava parecchio fastidio in quel momento.

A quanto pare, però, tutto si è risolto velocemente. Joan Collins ha potuto lasciare in breve tempo l’ospedale dove era ricoverata, facendo ritorno sulle sue gambe nella sua casa di Saint Tropez, come se niente fosse. Ne ha di grinta e di forza da vendere.

Joan Collins cade dai tacchi alti

Joan Collins cade dai tacchi alti e si schiaccia un nervo, ma in serata era già a casa

Il dolore è stato atroce, ma fortunatamente l’ha affrontato e ora sta bene. È nel sud della Francia e si sta godendo il resto delle sue vacanze.

Questo il commento reso noto da un portavoce dell’attrice, che a causa dei tacchi alti ha subito uno schiacciamento di un nervo dell’anca. Ma ora starebbe alla grande!