John-Kercher

John Kercher, il padre di Meredith Kercher, si è spento in circostanze poco chiare

Perde vita il padre di Meredith Kercher, la studentessa uccisa a Perugia, in circostanze poco chiare e misteriose; ecco cos'è successo

John Kercher, il padre di Meredith Kercher, è stato trovato senza vita in circostanze misteriose. Meredith Kercher è la studentessa universitaria britannica brutalmente assassinata a Perugia, nel 2007. Allora la vicenda fece notizia in tutto il mondo. Ecco quello che è successo al padre.

John Kercher, il padre di Meredith Kercher è stato trovato senza vita fuori dalla sua casa a Croydon, in Inghilterra, il 13 gennaio 2020 ma solo ora la stampa ha appreso le circostanze misteriose in cui è stato trovato. L’uomo aveva ferite definite “devastanti” dagli inquirenti, tra cui un braccio e una gamba rotte. Quando è stato trovato era ancora vivo ma ha detto di non ricordare nulla. Era a pochi metri da casa sua ed erano le 7:30 pm di una serata nebbiosa. John Kercher si è spento in ospedale, per le ferite riportate, lo scorso fine settimana dopo essere entrato in coma.

John-Kercher

Il 77enne aveva subito un ictus nel 2009 che gli ha impedito di partecipare a gran parte del processo per omicidio di sua figlia.

La polizia chiede informazioni e indizi per determinare esattamente chi è il responsabile delle lesioni di John Kercher, lesioni gravissime che lo hanno portato al decesso. Inizialmente, gli inquirenti avevano ipotizzato un incidente automobilistico ma non hanno escluso che avrebbe potuto essere intenzionalmente colpito o addirittura picchiato.

meredith-kercher-foto

Met Police Det. Sgt. Steve Andrews ha riferito ai giornalisti locali che la triste vicenda è sotto inchiesta.

“Nonostante le indagini approfondite fatte finora, incluso parlare con i testimoni ed esaminare i video delle telecamere di sicurezza, non siamo ancora stati in grado di stabilire come è arrivato a procurarsi le ferite, tra cui un braccio rotto e una gamba spezzata”.

Famiglia-Kercher

Giornalista di oltre 40 anni e autore di 24 libri per bambini, John Kercher è stato stoico nel suo dolore durante il processo per omicidio di sua figlia di 21 anni. L’americana Amanda Knox, l’italiano Raffaele Sollecito e l’ivoriano Rudy Guede sono stati inizialmente condannati per l’omicidio. Amanda Knox e Raffaele Sollecito sono stati successivamente rilasciati in appello e Rudy Guede dovrebbe essere rilasciato quest’anno.

meredith-kercher

John Kercher, che ha scritto un libro sull’omicidio di sua figlia, ha affermato che l’assoluzione di Amanda Knox e Raffaele Sollecito è stata devastante per lui.

“A centinaia di miglia di distanza dal centro degli eventi, mi sono seduto stordito e a bocca aperta. Sentire che erano stati assolti ed esonerati da qualsiasi colpa nella morte di Meredith era sbalorditivo”.

Aurelio Andreazzoli, allenatore dell'Empoli, a lutto per la morte del fratello Alberto

Aurelio Andreazzoli, allenatore dell'Empoli, a lutto per la morte del fratello Alberto

Lutto nel giornalismo, Maria Cristina Ruini si è spenta a 52 anni

Lutto nel giornalismo, Maria Cristina Ruini si è spenta a 52 anni

Napoli, Alessandra De Rosa non ce l'ha fatta: si è spenta a 31 anni dopo aver contratto il Covid in gravidanza

Napoli, Alessandra De Rosa non ce l'ha fatta: si è spenta a 31 anni dopo aver contratto il Covid in gravidanza

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Denise Pipitone: la paura di Piera Maggio su cosa accadrà

Denise Pipitone: la paura di Piera Maggio su cosa accadrà

Paura a Treviglio, due bambini rimasti intrappolati sul balcone: erano soli in casa

Paura a Treviglio, due bambini rimasti intrappolati sul balcone: erano soli in casa

Omicidio Willy, le parole di Mario Pincarelli dal carcere: "Sono a posto con la coscienza"

Omicidio Willy, le parole di Mario Pincarelli dal carcere: "Sono a posto con la coscienza"