Karma dolce Karma

Non era ancora l'alba, il silenzio regnava nel quartiere, improvvisamente urla disperate di aiuto riecheggiano sulla strada deserta. Un'uomo salta dal letto, corre in giardino, i vicini accorrono, tempo di mettere a fuoco l'accaduto, erano tutti piegati dalle risate...Karma dolce Karma

Home > Attualità > Karma dolce Karma

Dicono che il karma ritorna e fa pagare l’ingiustizia a coloro che la commettono, ma certamente a volte le conseguenze possono arrivare più velocemente di quanto immaginiamo. E anche se è qualcosa che potremmo desiderare a ogni truffatore o falso amico, è un’altra cosa sperimentare nella propria carne quel momento in cui il karma agisce.

Come quello che è successo a un ragazzo di 19 anni che, nel suo tentativo di rubare in una casa, tutto è finito terribilmente storto. Gli eventi si sono svolti in una città di Mariano Acosta, nella zona di Merlo, a Buenos Aires (Argentina). Il soggetto voleva entrare per rubare, ma è rimasto letteralmente agganciato alla recinzione del giardino di casa. A testa in giù, totalmente intrappolato e incapace di andarsene, come se fosse un cartone animato, il giovane non aveva altra scelta che allertare con le sue urla perché qualcuno che venisse a salvarlo. La rapina contrastata è avvenuta all’alba dello scorso sabato, al numero 3900 della via Homero, a Mariano Acosta. Un momento in cui faceva molto freddo e il giovane probabilmente ha passato un momento terrificante mentre cercava disperatamente aiuto, non sapeva nemmeno se qualcuno sarebbe arrivato. Furono le sue stesse urla a svegliare i padroni di casa e i vicini di Homer Street. Quando corsero a vedere cosa stava succedendo, la scena surreale li lasciò senza parole all’inizio, ma poi l’uomo divenne la risata del vicinato. Il giovane fu liberato dalla sua posizione scomoda, anche se molti riconobbero che avrebbero voluto lasciarlo ancora qualche ora in modo che non volesse più continuare ad appropriarsi di ciò che non era suo.

Le autorità hanno identificato il soggetto come Rodrigo Alejandro, dopo che gli agenti del comando di pattuglia di Merlo (CP) sono arrivati ​​sulla scena e lo hanno aiutato a sbarazzarsi della recinzione che lo teneva a faccia in giù.

Tuttavia, non appena è stato rilasciato, Rodrigo è stato arrestato e dovrà affrontare la giustizia dopo il tentativo di entrare in una casa contro la volontà del proprietario.

Immediatamente è stata aperta un’indagine e tutto sembra indicare che questo stesso argomento, o lui con altri complici, sarebbe responsabile di altre rapine avvenute negli ultimi giorni nella stessa strada.

Un caso che è diventato virale nelle reti a causa dell’insolita situazione, mentre molti hanno applaudito il fatto che ha ricevuto un karma immediato. Alcuni hanno anche detto che era il cibo perfetto per i pitbull della zona.

Non andartene senza condividere questa notizia nelle tue reti, prima o poi gli atti più ingiusti ricevono il dovuto.