Kathy trova un cagnolina abbandonata ma alla fine scopre una cosa incredibile

Kathy Wilkes-Myers, un giorno, come suo solito, stava facendo una passeggiata su una strada di campagna vicino casa sua. Ad un certo punto, davanti si è trovata un rottweiler che andava verso di lei. Inizialmente la donna era un po’ spaventata, ma ha deciso comunque di avvicinarsi molto lentamente.



CLICCA QUI X COMPRARE LA SPAZZOLA!

Non era la prima volta che aveva a che fare con i cani di strada. Si dice che sono pericolosi, ma non è sempre così, perché per la maggior parte delle volte, per questi cuccioli è solo mancanza di fiducia. Quando si è avvicinata, Kathy si è resa conto, che la piccola era molto affamata e che forse era molto tempo che era li, sola. La cucciola a quattro zampe, è andata di corsa verso la donna e le ha poggiato le gambe sulle sue mani, voleva solo affetto e qualcuno che la portasse via dalla strada, altrimenti sarebbe morta. Kathy ci ha pensato un po’, ha capito che o era stata abbandonata oppure si era persa. Le sue condizioni di salute non erano delle migliori. Era chiaro che non mangiava da un po’ di tempo. Alla fine, la donna ha deciso di portare la piccola a casa con se e l’ha chiamata Ella. Da quel giorno, la cagnolina era di nuovo felice, ma c’era qualcosa che non andava in Kathy. Un giorno poi ha capito tutto. In quella zona, quando tempo prima c’era stato un incidente. Curiosa di  sapere se la cagnolina fosse stata coinvolta nello schianto, decide di portare di nuovo Ella in quel posto. Non appena arrivate la cucciola ha iniziato a tirare il suo guinzaglio, trascinando Kathy verso un mucchio di cose nascoste sotto le foglie secche. Guardate il video di quello che racconta la donna di seguito:

Alla fine, ha capito tutto! Ella aveva raccolto tutto quelle cose e le aveva tenute, perché erano della sua famiglia che era deceduta con l’incidente. Kathy aveva il cuore a pezzi, non sapeva come spiegare alla sua amata cagnolina che i suoi umani non c’erano più.

Così, la donna, ha iniziato a fare delle ricerche. E’ andata anche dalla polizia stradale ed ha fatto una scoperta meravigliosa. La famiglia di Ella era ancora viva, si trovavano ricoverati in ospedale. In più, ha capito che la cagnolina era stata gettata fuori dopo l’incidente e si era nascosta quando sono arrivate le squadre di soccorso. Lei sapeva che i suoi amati umani erano sopravvissuti quindi era rimasta sul posto per tredici lunghi giorni, ad aspettarli.

Finalmente ora, Ella è di nuovo con la sua famiglia e Kathy è davvero contenta di essere stata in grado di aiutarla!